News / Note d'inverno

Musica e palazzi sacri, Partenope celebra la magica unione

Dal 1 novembre al 13 dicembre 2014, i suggestivi edifici sacri del capoluogo campano apriranno i battenti per ospitare una rassegna che vedrà protagonisti i maggiori gruppi vocali del panorama canoro regionale. Un'occasione per riscoprire il valore dell'arte in tutte le sue forme
di Arianna Esposito
28 ottobre 2014

Sei chiese per sette concerti assolutamente gratuiti. L’invitante rassegna “Canta, suona e cammina” che fonde il panorama delle sette note con quello dell’arte sacra si terrà a Napoli dal 1 novembre al 13 dicembre 2014 e si preannuncia come la manifestazione più attesa dai tanti cittadini che seguono con piacere questa ed altre iniziative nei giorni che precedono le festività natalizie.
Ma andiamo nel dettaglio del programma che è parte di un progetto formativo nato da un accordo tra la Diocesi di Napoli e la Regione Campania, per promuovere la musica tra i giovani creando anche un’occasione di crescita culturale e sociale.

San Gennaro Extra MoeniaLa cupola di Sant'Anna dei LombardiLa cupola di Donnaregina nuovaChiesa del CarmineOrchestra dei Turchini
Si parte il prossimo 1 novembre con il gruppo dei Turchini di Antonio Florio  che si esibiranno a San Gregorio Armeno; si prosegue poi con l’Ensemble Vocale di Napoli che sarà ospitato nella chiesa di Sant’Anna dei Lombardi l’8 novembre. Sempre qui, il 22 novembre, approderà anche l’Ensemble Barocco di Napoli.
Il  14 novembre sarà poi la volta delle Percussioni Ketoniche, le cui note risuoneranno nell’edificio sacro di San Lorenzo Maggiore.
Spazio anche ai linguaggi musicali contemporanei con i Dissonanzen che saranno protagonisti della serata del 29 novembre, nel complesso di San Gennaro Extra Moenia.
Infine si chiude in bellezza con altre due valide proposte artistiche: il  5 dicembre  con il Progetto Sonora Network & Performing Arts, tra le mura delle chiesa del Carmine Maggiore e il  13 dicembre in compagnia dei  Mysterium Vocis, che hanno scelto la chiesa di Santa Maria Donnaregina Nuova come magico scenario della loro performance. In quella stessa cornice il gran finale sarà dedicato al “Lauda intorno allo Stabat” di Roberto De Simone.
Che dire… non c’è modo migliore di accogliere la stagione invernale alle porte.

Canta, suona e cammina
1 novembre – 13 dicembre 2014
Per info e prenotazione obbligatoria: numero verde Campania Artecard 800 600 601 dai cellulari e dall’estero +39.06.39.96.76.50.