Il Tesoro di San Gennaro brilla fino a mezzanotte

13 febbraio, 2014 alle 18:00
113

A San Valentino il Tesoro di San Gennaro brilla fino a mezzanotte! Anche la più ricca delle esposizioni museali di Partenope aderisce alla “Notte degli Innamorati”, l’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli insieme con l’Accademia delle Belle Arti per coinvolgere musei e luoghi rappresentativi della città (chiese, teatri, palazzi storici e piazze) nel giorno tradizionalmente dedicato a tutti gli innamorati (e non). Quella in calendario, infatti, è una serata all’insegna dell’amore e dell’arte.

Il 14 febbraio, il polo museale di via Duomo (luogo in cui sono conservate le migliaia e migliaia di ori e preziosi che nel corso dei secoli, fedeli e pellegrini hanno donato al patrono di Napoli) resterà aperto fino alle 24.00 proponendo un ricco e variegato programma di eventi che saranno organizzati nell’arco dell’intero week end. Ma non solo. Si parte, infatti, questo pomeriggio, alle 18.30, con l’appuntamento “Raccontare l’Arte”, suggestiva visita reading, con la Musa Clio e i Cantori dell’Arte, in compagnia di Goethe e di Stendhal.

Lungo il percorso della mostra “Fuoco e Passione”, tra i capolavori di San Gennaro, le antiche guaches e i reperti in pietra lavica dell’Osservatorio Vesuviano, il visitatore vivrà emozioni di musica e parole attraverso  le più belle e suggestive pagine scritte su Napoli e le sue due anime, San Gennaro e il Vesuvio, dai due eccelsi protagonisti dello storico “gran tour”. Raccontare l’Arte partirà ogni ora, dalle 18.30, al costo speciale di 3 euro.

[charme-gallery]

Sabato, invece, a partire dalle 10.30, prende il via  “Disegnare l’Arte”, un laboratorio didattico che offre un modo  intimo e personale di vivere ed interpretare l’opera d’arte. Sarà Artèmis a guidare il visitatore, passo dopo passo, prima alla scoperta delle  proporzioni, linee, ombre  e luci dei vari capolavori, poi, esplorandone  una nel dettaglio, insegnerà loro, infine, a disegnarla su  un cartoncino, con  matite sanguigne, carboncino e lacca. Un modo per ammirare la bellezza ma anche per acquisire nuove abilità, divertendosi e creando la ‘propria’ opera d’arte. Disegnare l’Arte è un laboratorio su prenotazione, della durata di circa 2 ore, al costo di 15 euro (comprensivo di visita guidata alla Mostra e materiale per disegnare).

Domenica, infine, alle 10.30, spazio alla “Visita Teatralizzata” a cura degli storici dell’arte di Cultura Felix. I visitatori saranno guidati lungo il percorso espositivo della Mostra alla scoperta delle opere d’arte di San Gennaro, degli eventi eruttivi più importanti del Vesuvio e degli  oggetti e  degli antichi strumenti di rilevazione dell’Osservatorio Vesuviano. Durante il percorso avranno luogo delle divertenti teatralizzazioni curate dall’associazione Artefia.

Museo del Tesoro di San Gennaro
via Duomo 149 Napoli (accanto al Duomo)
Info e prenotazioni: +39.081.294980
www.museosangennaro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here