Alla Reggia di Caserta sulle tracce di Gioacchino Murat

30 luglio, 2015 alle 15:14
396

Un percorso di visita tematico dedicato a Gioacchino Murat (1815-2015) in occasione del bicentenario della morte del condottiero e re di Napoli. L’iniziativa è organizzata dalla Reggia di Caserta che offre un itinerario tra le sale e le opere del “decennio francese”. Dal progetto decorativo della sala di Alessandro alle sale di Marte e Astrea, dai ritratti della famiglia reale alla camera da letto di Gioacchino Murat, il visitatore sarà coinvolto nei progetti decorativi, iconografici e politici degli anni tra il 1806 e il 1815. Il progetto, intitolato “Murat un re francese alla Reggia di Caserta“, è stato realizzato dai tirocinanti dell’iniziativa ministeriale “150 giovani per la cultura” e proposto in collaborazione con La Reggia Designer Outlet, che ha contribuito alla realizzazione dei pannelli illustrativi. L’evento è articolato in nove sale e descrive attraverso la tecnologia “QR Code” e l’utilizzo del Web, le testimonianze artistiche relative al periodo francese nel Palazzo Reale. Tramite il QR code sarà possibile visualizzare e ascoltare le informazioni del percorso di visita murattiano. I contenuti potranno essere letti attraverso uno smartphone munito di fotocamera, connesso ad internet e di un apposito QR Code reader (software di lettura per QR Code) scaricabile gratuitamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here