La lunga notte dell’arte campana…a porte aperte

23 gennaio, 2014 alle 15:42
174

Sabato 25 gennaio, in occasione del settimo appuntamento “Una Notte al Museo” promosso dal Mibac, le porte di gran parte dei siti museali d’eccellenza rimarranno aperte fino a mezzanotte.
Sono 38 i luoghi statali della cultura che in tutta Italia aderiscono all’iniziativa. Tra questi non poteva di certo mancare all’appello la Campania con le sue incomparabili bellezze.
Ma vediamo nel dettaglio il programma.

Per gli appassionati del teatro, l’appuntamento è al Teatrino di Corte di Palazzo Reale, di Napoli, dove andrà di scena “Omaggio al Boccaccio”, presentato dalla Società Dante Alighieri. Un’occasione per ripercorrere le briose novelle del noto cantore del Decamerone.
Ancora grandi nomi della letteratura, questa volta nel cuore del quartiere Vomero, a San Martino con l’iniziativa “900 e più parole,  Suoni, Voci, Segni per Castel Sant’Elmo”.

[charme-gallery]

Un’interessante narrazione di brani letterari in riferimento al Novecento italiano in generale e napoletano in particolare con Annamaria Ortese, Erri De Luca, Nicola Pugliese, Emilio Boccafusca e Raffaele la Capria, tra gli autori scelti.

Ma non finisce qua. Dentro – in un altro articolo – il ricco programma previsto per il viaggio tra le meraviglie della maestosa Reggia di Caserta, nella lunga notte dell’arte “made in Campania” trovano spazio anche la danza, nel verde del Museo di Capodimonte con le esibizioni della compagnia di balletto “Ivir Danza”. Ed il cinema con due proiezioni video. La prima è “Lux in Fabula” di Claudio Correale. La seconda è lo struggente video di 20 minuti (con oltre 300 foto inedite scattate dal fotoreporter Antonio Grassi) dedicato ai giorni del drammatico sgombero del Rione Terra di Pozzuoli: “Terra e Tormento, La settimana della paura”. Entrambi i filmati saranno proiettati negli spazi interni del Museo Archeologico di Napoli.

“Una notte al museo”
Sabato 25 gennaio 2014

Omaggio a Boccaccio”
Napoli, Palazzo Reale, Teatrino di Corte (dalle 20.00-24.00)

“900 e più parole , Suoni , Voci , Segni per Castel Sant’Elmo”
Castel Sant’Elmo, via Tito Angelini ( ore 21.00 e 22.30)

“Lux in Fabula presenta…….”
Museo Archeologico di Napoli, Piazza Museo (ore 21)

“Capodimonte in danza”
Napoli, Museo di Capodimonte, via Miano  (Orario spettacoli:20.30-21.00-22.00)