Alla scoperta della Napoli che influenzò Boccaccio

29 aprile, 2013 alle 09:00
152

Nel settimo centenario della nascita di Giovanni Boccaccio, la città che contribuì forse più di tutte alla maturazione del suo genio letterario rende omaggio all’autore del Decameron. Vivere nella Na­poli angioina di re Roberto, fu un’esperienza decisiva per l’autore: qui apprese e apprezzò i valori della civiltà cortese, imparò ad amare Dante Alighieri. Qui decise di diventare scrittore. Napoli è presente, sin nelle sue prime opere. Napoli è il luogo dove antichi e moderni si possono incontrare.

La topografia urbana diventa allora fondamentale nel suo lavoro letterario perché l’immagine della città (con le sue principali caratteristiche: il mare, le porte che aprono verso le colline, i cir­costanti luoghi di diporto, ovviamente la tomba di Virgilio) viene utilizzata per dare senso unitario alla sua produzione.[charme-gallery]

In dieci appuntamenti distribuiti su 5 settimane, il Maggio dei Monumenti riattraversa l’opera e la vita di Giovanni Boccaccio, riscoprendo al tempo stesso luoghi e mo­menti napoletani. Si partirà da San Lorenzo dove l’autore incontrò la sua Fiammetta, e, dopo un giro che farà attraversare le principali tappe urbane, si tornerà nel Centro storico, chiudendo l’itinerario presso il Complesso di san Domenico, dove il giovane autore dovette studiare i rudi­menti del diritto. In ogni incontro gli attori Valentina Curatoli, Marco Mario De Notaris, Giovanna Giuliani, Giovanni Ludeno e Giampiero Schiano interpreteranno una novella del Decameron.

Ecco gli appuntamenti uno per uno

4 MAGGIO
Complesso di San Lorenzo maggiore
Napoli, città notturna: II° libro 5 novella, con Giovanna Giuliani

5
Complesso dei Gerolamini
Il giardino dove si vede quel che non si crede: VII° libro 9 novella, con Giovanna Giuliani

11
Castel Nuovo
Le disavventure della regina del Garbo: II° libro 7 novella, con Giampiero Schiano

12
Castel Nuovo
I giardini della cortesia: fioriture di gennaio e amori senili: X° libro 5 e 6 novella,
con Giampiero Schiano

18
Tomba di Virgilio
Virgilio mago e un esempio di finta magia: VIII° libro 3 novella, con Marco Mario De Notaris
19
Spiaggia della Gaiola
Napoli, città dei bagni: III° libro 6 novella, con Marco Mario De Notaris

25
Teatro di verzura della Villa Floridiana
Giardini impropri: l’orto del finto muto e la selva delle visioni: III° libro 1 novella e V° libro 8 novella, con Valentina Curatoli

26
Refettorio della Certosa di San Martino
I volti opposti degli amori giovanili: IV° libro 5 e V° 4 novella, con Valentina Curatoli

1 giugno
Complesso monumentale di Sant’Eligio
Amori in convento: I° libro 4 e IX° 2 novella, con Giovanni Ludeno

2 giugno
Complesso di San Domenico
La chiusura è nell’inizio: I° libro 1 novella, con Giovanni Ludeno

Dopo lo spettacolo sarà facoltativa una visita guidata al sito a cura delle associazioni
Neartpolis, Progetto Museo, I custodi della tradizione, Cultura Felix, Gaiola Onlus.

Tutte le performance iniziano alle ore 11.00

After the performances a guided tours are possible.

All the performances start at 11 a.m.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here