Cultura / Arte al castello

Omaggio a Dante e alla Commedia a Castel dell’Ovo

Dal 18 al 31 luglio, nel maestoso forziere, l'artista Vanni Rinaldi espone le sue opere pittoriche ispirate all'universo dantesco e al sacro fuoco dell'arte
di Arianna Esposito
15 luglio 2014

Da sempre Napoli è la capitale morale e iconografica del filone teatrale della commedia.
E nell’anno del Forum Universale delle Culture, il capoluogo campano sceglie di rendere omaggio al capolavoro dantesco della Divina Commedia, allestendo una mostra pittorica nella magica cornice di Castel dell’Ovo dal 18 al 31 luglio.
La kermesse, realizzata da Vanni Rinaldi, tra gli artisti contemporanei di maggiore risalto, intende affrontare il mondo del grande poeta fiorentino narrandolo nella sua complessità ed interezza, interpretando in maniera originale le tre cantiche ed i cento canti di cui si compone il poema, attraverso dipinti da cui promana una vera e propria sensibilità visionaria, che passa attraverso echi surrealistici o suggestioni informali ed ancora spazia dalla “Nouvelle Figuration” al cosiddetto realismo esistenziale. Un modo particolare di farsi interprete, più che semplice “illustratore”, dell’universo dantesco.

OLYMPUS DIGITAL CAMERALe maschereDante AlighieriLa locandina della mostraIl cannone di Castel dell'ovo

Ad integrare la proposta dantesca ed a testimonianza della universalità della poesia della “Commedia”, si affiancano altri momenti tipici della creatività artistica e che suggellano in qualche misura il “fuoco” stesso che anima qualsiasi impeto creativo: le opere di Demet Kisiltas al tempo stesso vicine e lontane al dolore e alla grazia che l’opera dantesca trasmette e che fanno rivivere l’impeto e la forza della natura attraverso il magma incandescente del vulcano, un fuoco che è al tempo stesso energia vitale e furia devastatrice.
Il tutto per sottolineare infine come l’impegno culturale degli artisti e dei poeti, ponendo l’accento sulla eccezionale attualità dell’opera dantesca, ci invita a riflettere, oggi più che mai, su temi e concetti che proprio perché espressione inimitabile dell’arte e della poesia di tutti i tempi, ci coinvolgono in una appassionato ripensamento dei valori della nostra vita e del tempo in cui viviamo.

“La commedia nell’arte”
18-31 luglio 2014
Castel dell’Ovo, via Eldorado 3, Napoli, tel:0817954593