Madonna del Subacqueo e dei Pescatori: tutto pronto a Ercolano per la processione del mare

Domenica prossima al Parco di Villa Favorita la tradizionale celebrazione religiosa. La statua sarà posizionata sul fondale a largo di Punta Quattroventi a circa 20 metri di profondità

14 settembre, 2017 alle 18:48
598
La Madonna del Subacqueo e dei Pescatori

Un momento solenne di raccoglimento e preghiera per ricordare tutte le vittime del mare. Ritorna domenica 17 settembre ad Ercolano (Napoli) la tradizionale Festa della Madonna dei Pescatori e del Subacqueo, che si ripete da oltre trenta anni nella Città degli Scavi. Alle 9,30 in punto la statua della Madonna partirà in processione dalla parrocchia di Santa Maria di Loreto per arrivare al Parco sul Mare di Villa Favorita dove si terrà la celebrazione religiosa.

LA STATUA SARA’ ADAGIATA SUL FONDALE
A seguire, dal molo del Granatello di Portici la statua verrà imbarcata su un mezzo della Capitaneria per essere posizionata nel Santuario sottomarino di Ercolano sul fondale a largo di Punta Quattroventi a circa 20 metri di profondità. A posizionarla saranno i palombari del Raggruppamento Subacquei e Incursori della Marina Militare. Dal molo di Portici partirà anche una motonave della Alilauro per consentire ai fedeli di assistere alla cerimonia in mare.

GLI ORGANIZZATORI DELL’INIZIATIVA
L’iniziativa è stata organizzata dall’amministrazione comunale di Ercolano con la collaborazione del Gruppo Operativo Subacqueo Comsubin della Marina Militare, del Capitano di Fregata Fabrizio Di Maggio e delle Capitanerie di Porto di Torre del Greco e Portici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here