Ottaviano Food Festival, due giorni tra enogastronomia e cultura

14 aprile, 2016 alle 09:51
71
ottaviano food festival

Nuovo appuntamento con il grande pubblico per il paesino vesuviano con l’Ottaviano Food Festival. Domenica 17 e lunedì 18. Due i giorni per la manifestazione che ha come obiettivo quello di favorire e incrementare lo sviluppo del turismo, oltre che quello legato al food, anche quello religioso poichè, proprio nei giorni evento, sarà esposto nella Chiesa di San Gennaro Martire un frammento della Croce di Cristo. Attesi quindi tanti amanti del cibo come tanti fedeli devoti alla croce.Un turismo che potrebbe caratterizzare il futuro dell’economia vesuviana.

A curare l’organizzazione dei momenti food lo chef Alfonso Crisci, ambasciatore della cucina italiana nel mondo, dove si vedranno importanti chef stellati così come partner commerciali di rilievo come Eccellenze Campane, fornitore ufficiale della pasta che sarà utilizzata per la preparazione delle gustose pietanze che saranno servite durante la due giorni. I partecipanti alla kermesse, in particolare, potranno assaporare le specialità prodotte dal pastificio della struttura di via Brin: pasta di grano duro, trafilata al bronzo, realizzata solo con ingredienti di primissimo livello.

“Siamo molto orgogliosi di essere presenti a questa iniziativa – afferma Paolo Scudieri, presidente di Eccellenze Campane – Con la partecipazione all’Ottaviano Food Festival, confermiamo il nostro impegno per la tutela delle produzioni tipiche nel solco del gusto e della tradizione. Solo partendo dalla valorizzazione dei territori è possibile riscoprire l’autenticità delle nostre eccellenze agroalimentari e promuovere il Made In. A supporto di questo, inoltre, sarà presente a Ottaviano Food Festival un loro proprio stand, all’interno del quale si svolgeranno varie degustazioni dei prodotti tipici della nostra terra, come la mozzarella di bufala, i pomodorini del Piennolo, le albicocche Pellecchiella e i liquori artigianali.

E da sottolineare c’è anche la finalità benefica della kermesse, poiché il ricavato verrà devoluto alla Sos Santobono e alla Open Onlus, oltre che alla realizzazione di un parco giochi per i bimbi.

Vediamo il programma completo.

DOMENICA 17 APRILE 2016

Piazza Giovanni Paolo II (ex piazza Mercato) – Ottaviano (Na)

ore 17.30 – Apertura Villaggio del Gusto Degustazioni: il ticket di ingresso dà diritto a 3 piatti preparati dagli chef, un calice di vino e varie degustazioni a scelta. il ticket ha un costo di 20 euro. Per gli under 25 e i soci di associazioni ed enti pre-accreditati il costo è di 15 euro. i bambini, fino a 12 anni, avranno diritto all’ingresso gratuito.

ore 18.30 Showcooking: chef Paolo Barrale, Moreno Cedroni, Alfonso Crisci, Nino Di Costanzo, Paolo Gramaglia, Vincenzo Guarino, Davide Scabin, Lino Scarallo – ingresso libero per possessori di ticket

LUNEDì 18 APRILE

Istituto Alberghiero De’ Medici via San Leonardo Zabatta, 21 – Ottaviano (Na)

ore 20.00 – Cena di Gala Peppe Aversa e Alfonso Crisci con gli chef stellati Moreno Cedroni, Nino Di Costanzo, Paolo Gramaglia, Vincenzo Guarino e Lino Scarallo; e gli chef emergenti Giovanni Arvonio, Luciano Bifulco, Antonio Eligiato, Fabio Ometo, Antonio Putignano, Luigi Salomone, Fabiana Scarica,Giuseppe Tarantino, Antonio Tecchia, Gioacchino Vorraro, coadiuvati dai docenti e dagli studenti dell’Istituto Alberghiero De’ Medici. Dessert a cura del maestro pasticcere Pasquale Marigliano

Tutte le nfo su www.ottavianofoodfestival.it

La pagina social è al link www.facebook.com/ottavianofoodfestival/