Sulla terrazza del Nitsch, domenica di musica al tramonto con i Sineterra

14 settembre, 2016 alle 11:14
298

L’appuntamento per domenica 15 settembre è alle ore 19 al Museo Nitsch, ìn Vico Lungo Pontecorvo  29/d, nei pressi di Piazza Dante. La terrazza del centro storico di Napoli sarà il palco per un concerto dei Sineterra. Il gruppo è nato a Napoli nel 2009. Qui le radici senza terra di Mario Musetta (chitarra e voce), Luisanna Serra (voce), e Charles Ferris (tromba) si sono intrecciate nella convinzione che la musica sia esplorazione sonora e contaminazione dei generi.

“Folk di un immaginario arcipelago mediterraneo anglosassone”, scrive della loro musica Pier Andrea Canei, su Internazionale, per Federico Vacalebre critico de Il Mattino: “…volano alto, anche altissimo oltre generi e routine, incrociando improvvisazione jazzistica e schegge di world music”.

Il gruppo suona musica inedita, caratterizzata dalla voce di Luisanna e dal suo linguaggio inventato, frutto di una ricerca sull’improvvisazione e composto di suoni che danno vita a una ‘grammatica’ dell’anima. Fanno da perfetto contrappunto le ammalianti tessiture disegnate dalla tromba di Charles Ferris (a tratti solista, talvolta seconda voce) e le trame oniriche costruite dalle chitarre di Mario Musetta.

Due i dischi all’attivo: Sineterra, il primo (autoprodotto nel 2009) poi Fadisia, pubblicato nel 2012, che ha inaugurato l’attività dell’etichetta napoletana Agualoca records (che ora produce anche Flo, Orchestra Joubés, Driving Mrs. Satan, le compilation Sulle rive del tango). La distribuzione è di Audioglobe e Warner Chappell.

Alcuni brani di ‘Fadisia’ sono stati inseriti nella colonna sonora del film (di prossima uscita nelle sale, e da alcuni mesi nel circuito dei festival) Noi siamo Francesco di Guendalina Zampagni. Nel cast: Elena Sofia Ricci, Paolo Sassanelli, Mauro Recanati.

Per partecipare al concerto è necessario prenotare inviando un’e-mail a violabufano@gmail.com o chiamare al 328-3849804 specificando il numero di prenotazioni, i nominativi e i recapiti cellulari.

Il costo del biglietto e’ di 15€ (comprensivo di aperitivo di benvenuto e visita al Museo).

Consigli utili. Per accedere al Museo il modo più comodo è  da Piazza Gesù e Maria. É possibile parcheggiare nel garage Quadrifoglio a via Gesù e Maria 18 a pochi passi a piedi dal Museo Nitsch o per chi viene da Piazza Dante bisogna salire per salita Pontecorvo seguendo le indicazioni del Museo Nitsch.