Nel ventre di Partenope sulle orme del generale Belisario

26 settembre, 2014 alle 13:50
442
Le cavità di Napoli

Giù, nel cuore profondo di Partenope. Alla scoperta del “ventre” di Neapolis, dove ancora scorre l’acqua dell’acquedotto greco-romano della Bolla, probabilmente il più antico in assoluto di tutta la città. Benvenuti nelle cavità di San Giovanni a Carbonara, angolo caratteristico e suggestivo della plurisecolare Capitale, spalancato al di sotto della struttura edificata tra il XIV ed il XV secolo nell’area in cui, in epoca medievale, si scaricavano i rifiuti inceneriti della metropoli. Due antri millenari che ancora attendono di svelare i loro segreti ai visitatori.

Fu qui, con ogni probabilità, attraverso un passaggio ricavato proprio in questa cavità (almeno secondo la tradizione, ricavata in parte dal “De Bello Gothico” di Procopio) che nel 536 d.C. il generale Flavio Belisario, riuscì a penetrare di nascosto nella città, alla testa di 400 uomini, conquistandola dopo oltre venti giorni di assedio. Un blitz, quello messo in atto dall’ufficiale bizantino, che fu emulato ai primi di giugno del 1442 dalle truppe di Alfonso d’Aragona capaci a loro volta di sfruttare quello stesso passaggio sotterraneo per entrare, di soppiatto, a Napoli, strappandola così agli Angioini.
Non solo, dunque, uno dei tanti rifugi bellici di cui Partenope era dotata durante gli anni tremendi dell’ultima guerra mondiale, ma anche punto di collegamento attraverso gli acquedotti e le cisterne di epoca romana con la storia stessa di Neapolis nei secoli.

Riaperte al pubblico da pochissimo tempo, le cavità di San Giovanni a Carbonara potranno essere visitate nel prossimo week end grazie al tour “speleologo-culturale” organizzato dall’Associazione Focus-Art Napoli, in collaborazione con Portico 340 e l’Associazione Agorà Domani. Un “tour” all’insegna della storia e della tradizione, assolutamente da non perdere per amanti e appassionati si storia locale (e non solo). Per cui, però, occorrerà obbligatoriamente prenotarsi. L’appuntamento, dunque, è per domani (sabato 27) e domenica, 28 settembre, dalle ore 10.30 in poi.

Le Cavità di San Giovanni a Carbonara, Napoli
Visita guidata. Sabato 27 e domenica, 28 settembre, dalle ore 10.30
Per costi, info e prenotazioni: Associazione Focus-Art Napoli tel. 338.1099379
Prenotazione obbligatoria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here