A Napoli, il “Francesco Rosi day”

2 marzo, 2015 alle 15:15
30
francesco rosi

Sarà la suggestiva Sala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli, ad ospitare domani, 3 marzo, a partire dalle 11.30, il primo di una serie di appuntamenti dedicati al grande regista partenopeo Francesco Rosi, scomparso lo scorso gennaio. A dare il via alla giornata commemorativa, un incontro cui parteciperanno, tra gli altri, il Sindaco Luigi de Magistris, Carolina e Massimo Rosi, Luca De Filippo, Roberto Andò, Raffaele La Capria, Mario Martone e Giuseppe Tornatore.Nel corso della mattinata, nella Sala, luogo simbolo di uno dei più significativi film del regista: “Le mani sulla città”, sarà proiettato anche “Citizen Rosi omaggio ad un grande maestro di cinema” a cura di Arci Movie. Nel pomeriggio, invece, alle 16, nell’Aula Magna dell’Università Federico II, di corso Umberto I 40, si terrà il convegno “Da Le Mani sulla città alla Napoli contemporanea”, che prevede testimonianze di Massimo Rosi e Raffaele La Capria. La giornata, dedicata al regista, intende porre, tra l’altro, l’attenzione sul valore storico che ha assunto l’opera del Maestro Rosi nella lettura delle trasformazioni urbane degli anni ’60 a Napoli e in Italia e quanto tale documento possa rappresentare uno strumento di analisi per lo sviluppo della città contemporanea. La giornata si concluderà al cinema Astra di via Mezzocannone che, dalle 19, ospiterà la proiezione del film “Le Mani sulla città”, cui seguirà un dibattito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here