A Napoli la seconda tappa della mostra sui 200 anni dell’Arma dei Carabinieri

19 maggio, 2014 alle 13:05
107
La banda musicale dell'Arma dei Carabinieri sfila in piazza del Plebiscito a Napoli

Seconda tappa della mostra di opere d’arte realizzate dagli studenti campani per celebrare i 200 anni dell’Arma dei Carabinieri. Teatro dell’esposizione, dopo la notevole affluenza di pubblico registrata in occasione del primo appuntamento a Castel Sant’Elmo: l’Istituto d’Arte di Napoli di largo SS. Apostoli (n. 8/A). La mostra – che espone 87 opere (grafiche, pittoriche, plastiche, di design-progetto e multimediali) realizzate dagli studenti dei Licei Artistici e degli Istituti d’Arte ispirate alle attività e agli uomini della Benemerita – sarà aperta al pubblico (libero accesso) dal 19 al 26 maggio, con orario 9-17 mercoledì e venerdì, e 9-14 per gli altri giorni, tranne la domenica. Le opere sono state realizzate nell’ambito delle iniziative per il “Bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri” che cadrà il prossimo 5 giugno. Iniziative tra le quali assumono particolare rilievo la realizzazione, a Roma, di un monumento commemorativo dell’Arma con la partecipazione, anche solo simbolica, dei Comuni d’Italia e, appunto, un concorso artistico nazionale rivolto agli studenti di tutti i Licei Artistici ed Istituti d’Arte denominato: “L’Arma dei Carabinieri: 200 anni di storia. I valori senza tempo da preservare ieri, oggi sempre“. Il concorso è indetto dal MIUR, dal MiBACT e dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. In Campania, con l’adesione di 26 Licei e di 473 studenti, sono state presentate, complessivamente, 287 opere passate, poi, al vaglio della Commissione Selettiva Regionale composta dal Direttore Regionale del MiBACT, dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale e dal Comandante della Legione Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here