News / Eventi Napoli

A Sorrento, gli Scatti di Passione di Gaetano Astarita

Inaugura il 22 marzo, nella chiesa di San Paolo, la mostra che vede protagonisti i suggestivi riti della Settimana Santa in penisola
di Annalisa Palmieri
13 marzo 2015

Saranno i suggestivi riti della Settimana Santa i protagonisti di “Scatti di Passione”, l’autentica mostra fotografica, a cura di Marianna Tizzani, che dal 22 marzo al 12 aprile, prenderà forma e colore nella chiesa di San Paolo di Sorrento.

Autore delle immagini, Gaetano Astarita, sorrentino doc, da sempre affascinato da quei riti dal profondo radicamento popolare. “Tali –spiega Astarita – che sarebbe riduttivo classificarli come semplici rappresentazioni esteriori di un sentimento religioso, pur fondamentale, forse perché appaiono intimamente legati all’idea che ognuno ha dello scorrere della vita e della morte”. E, in realtà, pare non ci sia paese, frazione o borgo d’Italia che non ne abbia di suoi e di cui gli abitanti non ne siano fieri e gelosi. Non fa eccezione Sorrento, dove le rappresentazioni della Passione di Cristo che si susseguono sul territorio, meno cruente ma ugualmente suggestive se paragonate ad altre, rispecchiano le peculiarità dei suoi cittadini nel solco delle antiche tradizioni locali.

“Qualcuno potrebbe trovare irriguardoso accostare la Passione di Cristo alla mia umana passione per la fotografia – continua Astarita – e forse non avrebbe torto. Ma il desiderio di raccontare le atmosfere che si respirano e le sensazioni che si provano in quei momenti, attraverso la condivisione di fotogrammi rubati allo scorrere del tempo, prende il sopravvento e spero di trasmettere ai visitatori un po’ di questo pathos”.