Al Caprì Don Alfonso Cafè festeggia l’ingresso nella guida 2016 de L’Espresso “I Ristoranti d’Italia”

16 ottobre, 2015 alle 09:19
157
al capri don alfonso cafè

La coppia Al Caprì – Don Alfonso Cafè ha raggiunto un prestigioso traguardo dopo solo quattro mesi dalla “fusion” caprese fra il guru della gastronomia italiana Don Alfonso Iaccarino ed i giovani imprenditori del gourmet isolano Enzo Iuele e Massimo Verde. Il binomio Al Caprì e Don Alfonso ha superato tutti i record, sancendo un successo oggi consacrato dall’ingresso nella blasonatissima Guida de L’Espresso “I Ristoranti d’Italia 2016” che inserisce i migliori templi della gastronomia italiana.Per Il Caprì – Don Alfonso Cafè è il primo riconoscimento importante ottenuto e lo porta a casa proprio nella valutazione di una delle guide dogma degli amanti del buon mangiare dell’intero stivale. In questa, tra le pagine le pagine dei ristornati Al Caprì – Don Alfonso Cafè viene indicato come un luogo dove si macinano centinaia di coperti al giorno per palati esigenti e amanti della cucina mediterranea e della pizza, a cui si affianca la selezione scelta da Don Alfonso Iaccarino che, nella carta del locale, ha consigliato alcune pietanze tipiche della sua tavola, dal peperone alle melanzane e spuma di rafano al gettonatissimo riso cozze e patate, sino alla sua ricetta di dolce preferita. Sua maestà la sfogliatella con salsa d’amarene e crema alla cannella.

Entusiasmo per tutto lo staff quindi per il prestigioso successo arrivato alla vigilia della chiusura invernale, dopo una brillante stagione estiva che ha visto frequentare il ristorante personaggi famosi del jet set e del mondo dello spettacolo italiano e straniero, tra i quali lo stilista delle star di Hollywood Domenico Vacca, la soubrette Valeria Marini e  l’attore Matthew Morrison, solo per citarne alcuni, che hanno lasciato traccia della loro presenza con l’immancabile selfie pubblicato nell’albo degli ospiti vip del locale.

La pagina face book del locale è al link www.facebook.com/ristorantealcapri?fref=ts

Il sito del risto lo troverete cliccando sul link www.ristorantealcapri.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here