Alla scoperta del tè nel Museo della Villa Floridiana

24 marzo, 2015 alle 19:35
112

Sarà la Camellia sinensis ovvero la pianta del tè, la protagonista del profumato ed insolito rendez vous, che prenderà forma sabato 28 marzo, a partire dalle ore 11, negli spazi del Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana, nel cuore del Vomero, a Napoli. Per l’occasione, Dolores Peduto, botanico del Parco della Reggia di Caserta, illustrerà storia, miti e leggende, ma anche tecniche di lavorazione, usi e costumi legati a questa nota bevanda di origine orientale, ma ormai diffusissima in tutto il mondo.

Durante la conversazione saranno offerte degustazioni di tè puri e aromatizzati e di preziosi infusi di provenienza biologica selezionati da Antonella Grippa, curatrice del tea corner del Vomero, Il piacere di offrire il tè. Dalla dolcezza della mandorla alla sensualità del gelsomino, ecco alcuni degli aromi di un tè Puerh-chai, di uno speziato, di un Bacio degli Angeli, di un fruttato, di un fiore di calendula, di un Ratafià o di un tè nero al bergamotto, che saranno offerti insieme a squisiti biscotti artigianali e alla presentazione di raffinate ceramiche e particolari accessori utili per la cerimonia del tè durante l’atteso evento di sabato ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here