News / Sapori / Made in Italy a tavola

All’Alberghiero di Roccarainola si elegge Miss Chef Campania

All'istituto "Gneo Nevio", la sesta tappa del tour 2014 che da questa estate ha toccato varie regioni italiane tra cui la Puglia, il Lazio, la Basilicata e nell'ottobre scorso anche New York. Una giuria di esperti selezionerà la migliore cuoca della Terra Felix
di Roccandrea Iascone
15 dicembre 2014

Tutto pronto a Roccarainola (Napoli) per l’elezione di “Miss Chef Campania“. Nella cornice dell’Istituto Alberghiero “Gneo Nevio” è in programma la terza edizione della competizione (prima in Italia) che vede in gara alcune delle migliori chef donne del Belpaese con la proposizione, tutta in rosa, dei più rinomati menù della tradizione culinaria nostrana, tra ieri ed oggi, valorizzando il “made in Italy” delle eccellenze eno-gastronomiche. Alla sua terza edizione “Miss Chef” è diventato un format itinerante che – oggi e domani – torna in Campania, dove è nato nel 2012, per eleggere Miss Chef Campania, sesta tappa del tour 2014 che da questa estate ha toccato varie regioni italiane tra cui la Puglia, il Lazio, la Basilicata e nell’ottobre scorso New York. Il Premio è stato ideato da Mariangela Petruzzelli, giornalista e autrice tv anche per la Rai, presidente e direttrice artistica del format. Presidente della giuria tecnica sarà il noto chef Alessandro Circiello, anche volto televisivo della Rai. Il presidente della giuria istituzionale sarà Ernesto Caccavale, già parlamentare europeo. In giuria tecnica sarà presente anche Luisa Cuozzo, giovane chef di Giugliano, eletta ad Ischia l’anno scorso Miss Chef Italia