“Bussate alle porte degli Inferi”: visite guidate ai Campi Flegrei

3 aprile, 2013 alle 16:29
88

Prende il via l’VIII edizione della manifestazione che dedica tutto il mese di aprile alla scoperta dei Campi Flegrei. Da Posillipo a Monte di Procida, dai laghi alla Foresta di Cuma, il territorio sarà protagonista di oltre sessanta iniziative proposte da più di trenta associazioni ed aziende locali nell’ambito dell’iniziativa ribattezzata “Bussate alle porte degli Inferi” che per quest’anno ha scelto, come slogan: “quattro settimane per vivere il tuo tempo libero nei Campi Flegrei”. Nella prima settimana, dal 6 al 28 aprile,la Terra del Mito farà, dunque, da scenario a decine di eventi culturali: visite guidate nei siti archeologici e nei siti naturalistici, degustazioni di prodotti tipici locali, attività per i bambini, balli e musica popolare. Ma anche laboratorio di musica popolare con costruzione di tammorre, incontri sulla storia dei prodotti locali e degustazioni di birra e olio, visita all’Area Marina Protetta della Gaiola, iniziative alla Foresta di Cuma e passeggiate per raccontare, attraverso disegni ed acquerelli, il territorio.[charme-gallery] La manifestazione, organizzata da un gruppo di associazioni, è nata allo scopo di promuovere il territorio dei Campi Flegrei valorizzandone al contempo le caratteristiche naturali, archeologiche, storiche, mitologiche e socio-economiche. Numerose le iniziative in programma, quali escursioni e percorsi naturalistici, visite guidate, eventi artistici, teatrali e musicali, attività sportive e ludico-didattiche, esposizioni di artigianato, installazioni artistiche, degustazioni e promozione dei prodotti tipici secondo i criteri dell’eco-sostenibilità sia economica che ambientale. L’obiettivo di “Bussate alla Porta degli Inferi” è quello di inaugurare la stagione degli eventi turistici dei Campi Flegrei, cercando di raggiungere un pubblico sempre più vasto, sia numericamente che geograficamente. Tema del confronto e del dibattito di questa edizione “Quale tempo libero nei Campi Flegrei?”.

www.bussateallaportadegliinferi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here