“Campania Grand Tour” tra storia ed emozioni: nove itinerari per rivivere la magia del ‘700

4 novembre, 2013 alle 17:00
214
Una suggestiva immagine di Napoli all'imbrunire col Vesuvio

Come i viaggiatori del 700, tra storia ed emozioni: si chiama “Viaggio in Campania. Sulle orme del Grand Tour”, nove itinerari da aprile a dicembre 2014, il programma presentato in anteprima al World Travel Market di Londra dall’Assessorato ai Beni Culturali e Turismo della Regione Campania.

“In collaborazione con Campania>Artecard, stiamo realizzando la più importante operazione degli ultimi anni di promozione del nostro patrimonio culturale – spiega l’Assessore ai Beni Culturali e Turismo Pasquale Sommese – in tempi utili per una promozione internazionale. Vogliamo che il 2014 sia l’anno della Campania, un riscatto che il nostro territorio merita proprio in questi giorni in cui si parla delle sue ferite ambientali”. [charme-gallery]

Gli itinerari, fruibili con trasporti pubblici integrati o dedicati via mare e via terra, sono: “Il sogno di Napoli”, “Campi flegrei: mito, storia e natura”, “Passeggiate Vesuviane”, “Un viaggio tra profumi e colori della Penisola Sorrentina”, “Capri e Ischia, le isole del Grand Tour”, “Lungo il Miglio d’Oro”, “I percorsi della via Appia”, “La costa di Amalfi e le vie del Cilento”,”I fasti dei Borbone e le Regge” a cui si aggiunge da giugno a settembre, la nuova edizione notturna di “Herculaneum, Storie Sepolte”, che verrà arricchita dalle performance sul Vesuvio. [charme-gallery]

“Con Campania>Artecard, in sinergia con gli enti locali e le realtà più significative delle varie aree interessate – spiega Sommese – creeremo una rete di collegamenti tra la costa e le zone interne della regione, in modo da valorizzare anche siti e musei di pregio, non interessati normalmente dai grandi flussi turistici. Sarà infatti anche l’occasione per promuovere le nostre eccellenze enogastronomiche e i nostri paesaggi”. Il progetto è realizzato dalla Scabec, Società regionale beni culturali.