Tripudio di arte e natura per la settimana delle basiliche in fiore di Cimitile

19 maggio, 2014 alle 12:25
41

Con l’arrivo della bella stagione, natura e cultura si mettono in mostra e danno il via alla festa. E’ quanto sta accadendo all’interno del suggestivo complesso paleocristiano di Cimitile a Nord di Nola, teatro, fino al prossimo 24 maggio, di una serie di  appuntamenti a carattere culturale, che rientrano nella manifestazione “Basiliche in fiore” promossa  dalla Curia vescovile di Nola e dall’Associazione San Felice di Cimitile.

L’appuntamento è oramai diventato un evento tradizionale del “Maggio Cimitilese“, e anche quest’anno il calendario di eventi è particolarmente fitto, con rassegne dedicate all’arte in tutte le sue forme: dalle bellezze naturali, con percorsi floreali allestiti dai florovivaisti campani nel complesso basilicale, alla storia dell’arte vera e propria, protagonista indiscussa della location e delle varie visite guidate gratuite che si alterneranno alla riscoperta delle testimonianze paleocristiane di cui è punteggiata l’area, per tutta l’arco della settimana.

[charme-gallery]

Va ricordato, infatti, che il luogo stesso in cui sorge oggi il comune di Cimitile, in epoca romana era occupato da una necropoli (il termine stesso di Cimitile sembra derivare dal latino Coemeterium, vale a dire cimitero). E che nei tempi antichi questo era il posto in cui i nolani seppellivano non solo i loro morti, ma anche il loro primo vescovo ed altri martiri tra i quali un santo molto venerato: San Felice. Sulla sua tomba fu realizzata una delle prime memorie cristiane con l’erezione in onore di un mausoleo di forme quadrate.

Ma esploriamo ora nel dettaglio le iniziative in programma nel complesso paleocristiano di Cimitile nella settimana che terminerà il 24 maggio.
Dal 19 al 21 maggio, nell’area centrale delle Basiliche si terranno laboratori didattici di restauro e fusione del bronzo, un’attività rivolta agli alunni delle scuole campane,  in collaborazione con la “Fonderia del Giudice” di Nola. Ancora, il 22 maggio è in programma la proiezione dei migliori cortometraggi italiani, con la consegna a seguire del premio “Corto Cultural Classic”, il riconoscimento dedicato alle eccellenze dello spettacolo, in collaborazione con l’omonima associazione culturale.
Si prosegue poi il 23 maggio con i percorsi di architettura sensoriale, all’interno della Basilica di San Tommaso e infine, il 24 maggio, il gran finale con il Premio Festival 2014 Napoli Cultural Classic.
Insomma non resta che immergersi anima e corpo nella ricca settimana di arte e natura e rigenerarsi con tanta sana e…gratuita bellezza!

“Basiliche in fiore”
18-24 maggio 2014

Complesso Monumentale della Basiliche Paleocristiane e Medioevali di Cimitile
Tel: 081/5122966
Cell: 3384873485

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here