La Chiena di Campagna, storia, acqua e sano divertimento

7 luglio, 2015 alle 13:23
54
Festa della Chiena a Campagna foto post prodotta da fto di Alessandro Fares

Evento folkloristico  unico al mondo nel suo genere, si ripete ogni anno durante il mese di luglio e sino al ferragosto. Il fiume Tenza, quello che bagna la piccola cittadina salernitana, straripa dal suo letto naturale ed inonda il centro del paese attraverso un corso artificiale. Nel passato questo avvenimento era reso necessario per l’igiene delle strade e delle botteghe, per ripulire il corso principale, dagli escrementi degli animali da soma durante il periodo estivo.

Necessità si è poi trasformata in virtù. Ed è così che ormai da anni migliaia di turisti, ogni anno, scoprono a Chiena tra il mito ed il fantastico, tra leggenda e attualità. Ogni sabato e domenica da metà luglio e sino a metà agosto sono tantissimi gli appuntamenti in calendario ai quali poter assistere o partecipare.

C’è la secchiata: nel primo pomeriggio, in tenuta da spiaggia e forniti di secchi si scende in strada per lanciarsi reciproche secchiate d’acqua. E già da qui si capisce che il divertimento è assicurato. C’è poi la passeggiata: la domenica mattina tutti possono scendere in strada con i piedi in acqua senza paura di essere bagnati, magari sorseggiando un aperitivo in uno dei locali che si affacciano lungo il corso principale della città. Famiglie, bambini, ragazzi e anziani, si ritrovano a passeggiare con l’acqua alle caviglie in un clima disteso e festoso tipico dei giorni di festa e prima dell’ora di pranzo. C’è, infine, la chiena di mezzanotte: alle 24,00 in punto, tra migliaia di turisti, viene letteralmente allagata la città per quelle  che sono le ultime chiene dell’anno. In quest’occasione, tra spettacoli musicali e l’insolito scenario notturno, si crea un ambiente suggestivo, quasi surreale che porta l’evento a raggiungere il culmine del suo fascino, regalando ai presenti emozioni irripetibili.

Ma vediamo assieme il programma (anche se non ancora reso ufficiale) delle attività.

Le deviazioni del fiume Tenza si terranno nei giorni:

sabato 18 e domenica 19 luglio

sabato 25 e domenica 26 luglio

sabato 1 e domenica 2 agosto

sabato 8 e domenica 9 agosto

domenica 16 e lunedì 17 agosto.

Il sabato si terranno le Passeggiate dalle ore 15 alle ore 16 e la dalle ore 12 alle 13, e le “Secchiate” dalle ore 15 alle 16.

Nei giorni 16 e 17 agosto si svolgeranno le tradizionali Chiene di Mezzanotte.

Ogni week end sarà caratterizzato da un tema principe.

Il primo sarà Chiena Ecologica: la pulizia delle sponde del fiume da parte dei cittadini stessi, e con il coinvolgimento delle scuole
Il secondo fine settimana il tema sarà lo Sport: una giornata all’insegna del divertimento e della sana competizione.
Il terzo week end sarà dedicato ai Bambini: l’Associazione Giordano Bruno, ormai da anni presente e attiva sul territorio, organizzerà attività ludiche ma anche di sensibilizzazione proprio per i più piccoli.

E sempre per rimanere in tema di avvenimenti ricreativi, nemmeno quest’anno mancherà la ormai tradizionale Guerra dei Colori.

Infine, senza dimenticare l’aspetto sociale e solidale, a chiusura delle Chiene diurne non poteva mancare la Chiena nel Pozzo, una giornata dedicata alla raccolta di fondi per la costruzione di un pozzo in una delle regioni più povere dell’Africa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here