“Il Cinema e le altre Arti”… tra Napoli e Pozzuoli

30 giugno, 2015 alle 20:56
33
Locandina film Trapezio

Dal 2 al 23 luglio, il grande schermo “sposerà” a turno danza, musica, circo e teatro, grazie alla rassegna “Il Cinema e le altre Arti”, che vedrà location d’eccezione la Multisala Sofia di Pozzuoli e il Cinema Filangieri di Napoli.

Un’intensa programmazione, ad ingresso gratuito, finanziata dalla Regione Campania e promossa da un’ATS (associazione temporanea di imprese) guidata da Cinema America Srl, che prenderà il via dal 2 all’8 luglio al Sofia con titoli  che vanno da “Jesus Christ Superstar” del 1973, trasposizione sul grande schermo del musical omonimo a “Il cigno nero” con Natalie Portman, Mila Kunis e Vincent Cassel passando per “The Rocky Horror Picture Show”. Sempre nell’ambito della sezione dedicata alla danza,  sabato 4 luglio, alle 22.15, al Sofia, l’Associazione Culturale Korper, presenterà “Dancing in the frame”, spettacolo di danza ispirato ai film “All that Jazz”, “Chicago” e “Sweet Charity”.

A seguire, la sezione Cinema e Musica (dal 9 al 15 al Sofia) che propone una serie di capolavori del genere come “Il violinista del diavolo” sulla vita di Niccolò Paganini o “Quartet”, film che segna il debutto alla regia di Dustin Hoffman.  In questo contesto, sabato 11 luglio, alle 22.15, si esibirà la Uanema Orchestra in un concerto ispirato alle più famose colonne sonore cinematografiche.

Per la sezione dedicata a Cinema e Teatro, tra il  14 ed il 19 luglio, al Filangieri, in rassegna titoli come “La gatta sul tetto che scotta” o “Il mercante di Venezia” con Al Pacino e Jeremy Irons.  Per questa sezione, Teatri Uniti presenterà, in anteprima, domenica 19 luglio, alle ore 21, “Kosmograph” lettura scenica di Andrea Renzi da “I quaderni di Serafino Gubbio operatore” di Luigi Pirandello.

La prima fase del progetto “Il Cinema e le altre Arti” chiuderà con la rassegna dedicata a Cinema e Spettacoli Viaggianti, dal 16 al 23 luglio al Sofia, proponendo rarità come “Trapezio”, primo film dell’esperienza americana di Gina Lollobrigida qui coprotagonista con Tony Curtis e Burt Lancaster o “Il circo (Parade)” film del 1974 diretto da Jacques Tati, ma anche “Mondi Lontani” del Cirque du Soleil. Per questa sezione, venerdì 17 luglio, ore 21, Chiaradanza presenterà “Le ali delle farfalle”, spettacolo di giocoleria ed equilibrismo di e con Claudio Javier Benegas.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here