Al via la “Sagra della Noce” di Scisciano

7 ottobre, 2015 alle 20:46
108
Noci

Sarà come da tradizione piazza XX settembre, ad ospitare dal 9 all’11 ottobre a Scisciano, piccolo comune alle porte di Napoli, la gustosa “Sagra della Noce”, giunta quest’anno alla sua diciannovesima edizione.

Un evento all’insegna del gusto, ma anche del sano divertimento, dove a fare da “contorno” alle specialità culinarie provvederanno anche spettacoli musicali, cabaret e animazione. Il 9 ottobre a salire sul palco, infatti, sarà il gruppo folk de “I Pucinella”, il 10 “La Paranza del Torchio” e gran finale l’11 sera con l’esilarante Tony Tammaro.

In scaletta, durante l’intensa tre giorni, piatti sempre nuovi, sia nei primi che nei secondi per non parlare di dolci e liquori, tutti ispirati alla tradizione, e talvolta rivisitati con un tocco di originalità, ma sempre e comunque basati sulla protagonista principale della manifestazione: la Noce. E per gli amanti del classico e della semplicità, la possibilità di degustare, al naturale i frutti dell’albero tanto caro al dio greco Dioniso.

Originarie dell’Asia Minore, importate dalla Grecia verso il 100 a.C. in Sicilia e da lì diffusesi in tutta Europa, le noci hanno da sempre caratterizzato l’economia del territorio dell’Agro Nolano, di cui Scisciano ha fatto e continua a far parte. Un frutto dalle innumerevoli qualità non solo organolettiche, ma anche benefiche per la salute, divenuto nel corso del tempo la base di numerosi piatti della tradizione culinaria campana e italiana.

Ed è proprio questa tradizione o meglio la sua riscoperta e riproposizione, il motore di ogni edizione della “Sagra della Noce”, sempre targata Arcifelix Scisciano, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.
Possibilità di menu completi al costo di 8 euro. Domenica aperti anche a pranzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here