News / Eventi Napoli

Alla Reggia di Portici arriva “MozArt Box 2015”

Tra i protagonisti del Festival ispirato all’eclettico musicista salisburghese, Michael Nyman, Raphael Gualazzi e l’Orquesta Juvenil Universitaria Mexico
di Annalisa Palmieri
7 settembre 2015

Sarà ancora una volta l’Esedra della Reggia di Portici (Napoli) ad ospitare dal 9 al 12 settembre l’edizione 2015 del MozArt Box, storico festival diretto da Stefano Valanzuolo che, richiamandosi all’eclettismo di Wolfang Amadeus Mozart, vedrà esibirsi alcune delle espressioni più stimolanti della scena musicale italiana e internazionale, proponendo un’interessante commistione di generi musicali.

Il via mercoledì 9 settembre con l’esibizione della Orquesta Juvenil Universitaria Mexico intitolata a Eduardo Mata, celebre direttore d’orchestra messicano prematuramente scomparso, che per l’occasione  vedrà il suo già folto organico arricchito dalla presenza di Massimo Quarta, primo violinista italiano dopo Accardo a vincere il “Paganini”.

Giovedì 10 settembre sarà la volta di Michael Nyman, il più importante esponente del minimalismo musicale, che renderà il suo personale omaggio al genio salisburghese proponendo tutti i suoi temi di ispirazione mozartiana in una versione per pianoforte e immagini.

Come da tradizione, spazio anche ai musicisti campani con il concerto di venerdì 11 settembre che vedrà protagonista Simona De Rosa con il trio di Tommaso Scannapieco e la partecipazione speciale di Daniele Scannapieco. In scaletta i brani dell’album “Waves” nato proprio dalla collaborazione tra la cantante partenopea e il noto sassofonista.

Gran finale sabato 12 settembre con l’esibizione di Raphael Gualazzi e del suo quintetto. Per il pianista-cantautore un concerto tra grandi classici e standard jazz che si annuncia quanto mai dinamico e coinvolgente.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21. Il costo del biglietto di ingresso sarà di € 10,00 ad eccezione del live di Raphael Gualazzi il cui costo sarà di € 15,00.