News / Eventi Napoli

Torna Art’in Mostra tra funamboli, clown e giocolieri

Dall’8 al 14 giugno, la Mostra d’Oltremare di Napoli ospiterà la seconda edizione del Festival Internazionale di Arti di Strada organizzato da Circ’Arena
di Annalisa Palmieri
14 maggio 2015

Saranno ancora una volta gli spazi della Mostra d’Oltremare di Napoli, con ingresso da viale Kennedy, a fare da cornice, dall’8 al 14 giugno, ad “Art’in Mostra”, il divertentissimo e suggestivo Festival Internazionale di Arti di Strada, organizzato da Circ’Arena, giunto quest’anno alla sua seconda edizione.

Per una settimana intera, il pubblico avrà dunque la possibilità di partecipare ad originali corsi intensivi, tenuti direttamente dagli artisti ospiti dell’evento, e nel week end ammirare incredibili spettacoli provenienti da tutto il mondo, molti dei quali mai presentati nella nostra città.

Fittissimo il cartellone. Tra le performance da non perdere, quella del giapponese Kiwamu Miyakubo che, per la prima volta in un festival europeo, presenterà uno spettacolo unico nel suo genere all’insegna di attrezzi particolari da lui stesso inventati e costruiti; il romano Artmosfera punterà su giocoleria e teatro di strada; ancora clownerie per Mattaccino, pilastro nell’arte di strada a Napoli e non solo, mentre “giocherà” col fuoco il ceco Vojta Stolbenko. Trampoli e danze indiane saranno i protagonisti delle performance di Suntar e l’Elefante, fiamme anche per Lucignolo e il Fuoco, Meno per Meno, esplosivo duo di Taranto, si esibirà invece in clownerie, giocoleria e interazione con il pubblico, Alì Ghost di Eboli stupirà tutti coi suoi virtuosismi con flowerstick, and last but not least, VulcanSoul, duo di giocolieri e performer made in Catania, che presenterà uno spettacolo comico di giocoleria classica, funambolismo e manipolazione di oggetti, trattando con leggerezza temi sensibili e complessi.