News / Eventi Napoli

Frittatine, zeppole, panzarotti e palle di riso a Piazza del Gesù con “Strit” Food Festival

All’ombra del campanile di Santa Chiara, sabato 12 dicembre, l’anteprima della festa dedicata al cibo da strada, nettare e profumo dei vicoli e vicarielli da sempre
di Sergio Gradogna
18 novembre 2015

Zeppole e panzarotti a Piazza del Gesù con l’anteprima di “Strit” Food Festival. “Strit”, esatto. Avete letto bene. Scritto proprio così: alla napoletana. E’ di certo tra gli eventi più saporiti ai quali potreste partecipare in questo scampolo di 2015. Un inno a quegli “sfizi” da mangiare tutti rigorosamente “made in Naples”, come nell’Oro di Napoli di Sofia Loren. Dalla pizza a portafoglio fino al dogma vero e proprio dello “street food”, vale a dire il cibo di strada (stavolta è scritto in inglese!). E cioè: panzarotti, paste cresciute (le zeppole), taralli sugna e pepe tipici dei chioschi del Lungomare di Mergellina. E mica finisce qui? Che ne dite di ‘o coppetiello chieno chieno di alici fritte o la trippa olio e limone? Succulente ghiottonerie che non possono assolutamente mancare all’appello.

Ebbene, credeteci: tutto questo è solo un assaggio, un’anteprima, per farvi immaginare quello che succederà poi nella seconda e ufficiale edizione della manifestazione che è programmata nella primavera 2016. Il festival del cibo itinerante si propone di raccogliere in un solo luogo tutta l’offerta gastronomica su ruote della città. Anche per quest’anno il meeting del “cibo itinerante” è stato inserito all’interno della manifestazione “Notte d’arte 2015 – La cultura della pace”, la grande notte che animerà il Centro Storico di Napoli. Appuntamento, dunque, in piazza del Gesù, sabato 12 dicembre dalle 11,00 in poi. Segnatevi la data in agenda allora e, oltre ad andarci a digiuno da due giorni, non arrivate tardi, potrebbe finire tutto molto presto. Buon…”Strit” Food a tutti!

Ecco la pagina social dell’evento www.facebook.com/napolistritfoodfestival/