Piazza del Plebiscito ospita per i più piccoli L’Orto in Campania

8 ottobre, 2015 alle 10:16
160
Orto_Futuro Remoto_piazza_plebiscito

Nato come simbolo del programma di differenziazione dei rifiuti del Centro Commerciale Campania di Marcianise, L’Orto in Campania, un orto didattico creato nel 2011 nelle aree adiacenti la struttura commerciale, è stato realizzato con la collaborazione di architetti, agronomi, designer e pedagogisti. Le sue terrazze sono alimentate con il compost prodotto dai rifiuti organici dei 25 ristoranti del Centro. Ad oggi, già oltre 10 mila bambini sono passati tra gli ortaggi di questo spazio didattico seguendo laboratori e lezioni tenuti in collaborazione con Slow Food.

In occasione di Futuro Remoto, l’Orto si sdoppia e arriva in Piazza del Plebiscito con un progetto del gruppo “nove.architetti”: le stessi menti che cinque anni fa, ancora studenti della facoltà di architettura, concepirono lo spazio di Marcianise. Oggi professionisti, gli architetti hanno disegnato due ampi orti mobili ispirati alla struttura cellulare.

Nei giorni della manifestazione in quel del Plebiscito, sono previsti 36 laboratori e passeggiate didattiche che coinvolgeranno adulti e bambini in attività dedicate all’agricoltura sostenibile, la sana alimentazione, la lotta agli sprechi, il riciclo dei rifiuti. Gli appuntamenti saranno curati da 14 educatori de L’Orto in Campania, studenti o neo professionisti con competenze specifiche in ambito scientifico e pedagogico.

Oltre agli alberi e alle essenze aromatiche, le piante nell’orto di Piazza del Plebiscito saranno ecotipi campani vernini, ortaggi eccellenti simbolo del territorio. Tra gli altri: la Minestra di Natale, la Torzella, il Finocchio Palettone, la Scarola, la Lattuga Bacolese.

La struttura che si trova all’interno del percorso di visita di Futuro Remoto sarà aperta a tutti.

Ecco lelenco completo dei laboratori

1 . Il seme nel piatto – Alla scoperta del prezioso ruolo dei semi nella nostra alimentazione

2. A tavola con equilibrio – Una sana e corretta alimentazione mette d’accordo piacere, salute e rispetto dell’ambiente.

3. In viaggio con Cecino – L’avventurosa storia dei legumi, in giro per il pianeta.

4. Contadino per un giorno – Coltiviamo insieme: nel nostro campo meglio l’agricoltura sinergica o la monocoltura?

5. Carolina, la vacca che non inquina – Impariamo a scegliere senza fare sprechi, nel rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali.

6. Dai rifiuti nascono i fiori – Giochiamo a fare la raccolta differenziata, verso la strategia Rifiuti zero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here