Festa di Sant’Anna al Petraio, scalinate a mo’ di festa di paese

13 luglio, 2015 alle 16:27
191
panorama scale petraio

Start ore 19,00 e le scalinate che portano i vomeresi in quel di Chiaja diventeranno scale in festa per la ricorrenza di Sant’Anna. Domenica 26 l’appuntamento oramai ultracentenario. Musiche, danze e sapori, non mancherà nulla. Speciale spazio sarà dedicato ad una spettacolo di guarattelle dal titolo Pulcinella e Arcobaleone. E se non sapete tutti cono sono le guarattelle., cerchiamo di spiegarvelo con queste righe ritrovate in una ricerca web.

“Con il termine Guarattelle si da nome ad una delle tradizione orali teatrali più antiche del mondo. L’etimologia della parola è abbastanza confusa….. Alcuni collegano anche il termine Guarattelle, al francesismo “bagattelle”, con un certo riferimento a un grande numero di cose piccole, un “armamentario di roba”. Comunque al di là ,dell’etimologia la cosa che preme chiarire, è che col termine Guarattelle si intende un tipo di spettacolo fatto in una certa maniera, con burattini a guanto di una certa misura, un teatrino specifico, e con una struttura drammaturgica particolare, tanto da distinguere lo spettacolo dalle altre tradizioni di burattini italiane e mondiali.

Certamente è possibile identificare in Pulcinella l’elemento distintivo della tradizione. Pulcinella è il burattino “protagonista” nella misura in cui è “attore”, cioè agisce, porta in scena le passioni che si rappresentano sulla ribaltina, ma non è carattere fisso di tutti i canovacci tradizionali e non tradizionali. Gli spettacoli di Guarattelle sono rappresentati nelle strade di tutto il mondo da più di cinquecento anni, e Pulcinella viaggiando sulle mani dei guarattellari del momento ha dato vita in tutta Europa a tradizioni “cugine”. Le Guarattelle sono un grande patrimonio orale di saggezza e sapienza teatrale! La sopravvivenza fino ad oggi di questo tipo di spettacoli rende evidente che non si tratta di “commediole semplici ” ma di un potente spettacolo di grande valore storico e sociale”

(link: www.flickr.com/groups/neapolitan_lifestyle/discuss/72157601842263658/)

Ma oltre alle guarattelle, anche le sette note risuoneranno nella serata del Petraio. Raffaele Inserra, Catello Gargiulo e Gianfranco Riccio si esibiranno in uno spettacolo musicale dal titolo A voce stesa canti e balli sul tamburo. E infine, non mancherà il suggestivo tango argentino, che con la performance Danze passanti di città diverse,  a cura di Sulle Rive del tango,renderà ancora più magica una serata al chiaro di luna che si preannuncia già molto speciale. Sorprese anche per gli amanti del food e del piano bar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here