Il Madre non va in vacanza. Aperto, gratis, ad agosto

21 luglio, 2015 alle 20:49
270
Buren - Come un gioco da bambini

L’arte non va in vacanza al museo Madre di Napoli, che come l’anno scorso e nel 2013, resterà aperto, per turisti e residenti, anche durante il tutto mese di agosto. Dall’1 al 31, sarà infatti possibile accedere e visitare gratuitamente le mostre in corso e le collezioni, e in più, partecipare alle tante attività estive della galleria.

In particolare, nella sala Re_Pubblica Madre, al piano terra, si potrà visitare la spettacolare mostra in situ realizzata dall’artista francese Daniel Buren, “Come un gioco da bambini”: una vera e propria città in miniatura, fatta di cerchi ipnotici, archi colorati, torri cilindriche, basamenti quadrati e timpani triangolari, che si relaziona con la città reale, incorporandola, nelle sue forme archetipiche, all’interno del museo. Al primo piano della struttura di via Settembrini, si potranno ammirare le opere della collezione site-specific, mentre, attraversando le sale del secondo piano ed altri spazi come il terrazzo, i cortili, l’atrio e il mezzanino, il pubblico potrà visionare la nuova collezione permanente in progress del Madre, in particolare le più di cento opere di Per_formare una collezione #4. Un percorso espositivo che racconta la storia della cultura d’avanguardia, con particolare riferimento a quanto accaduto a Napoli e in Campania negli ultimi cinquant’anni, ma che al contempo esplora il presente e ipotizza il futuro, attraverso l’inclusione di artisti che rispondono con nuove opere a questa storia.Il terzo piano del museo ospita invece la mostra dedicata a Elaine Sturtevant, una delle più influenti artiste del XX secolo dal titolo Sturtevant Sturtevant,  che gravita attorno al concetto e alla pratica della ripetizione, che “vede” l’autrice relazionarsi con alcune delle personalità iconiche del suo tempo, dal maestro della modernità Marcel Duchamp al papà della Pop Art di Andy Warhol, passando per Roy Lichtenstein e Paul McCarthy.

Durante il mese di agosto inoltre, ogni sabato, domenica e lunedì, alle ore 11 e alle 17, i Servizi Educativi del museo offriranno un programma di visite didattiche, anch’esse tutte gratuite, sia alle mostre in corso che alle collezioni.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 081 19313016

Sito: www.madrenapoli.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here