Ritorna “Ricomincio da Tre”, a 35 anni dal suo debutto.

23 novembre, 2015 alle 14:40
41
film
film "Ricomincio da tre"

All’epoca dell’esordio, nel 1981, si aggiudicò due Grolle d’oro, due David di Donatello per il miglior film e il miglior attore protagonista, quattro Nastri d’argento per il miglior attore e il miglior regista emergente, per il miglior produttore (Fulvio Lucisano e Mauro Berardi) e per il miglior soggetto. Ma “Ricomincio da Tre” non è solo un film vincitore di premi e d’incassi, è soprattutto un importante esperimento cinematografico, attraverso il quale il comico napoletano, tra i più amati di sempre, portò sul grande schermo il racconto di una storia semplice che incredibilmente, a distanza di anni è ancora viva nella memoria di tutti. L’uscita nelle sale prevista per il 23 e il 24 novembre, è davvero un grande regalo per il pubblico che potrà rivivere nuovamente le emozioni del cinema di Troisi.

L’insofferenza di Gaetano, un giovane che decide di trasferirsi a Firenze per cercare di sfuggire dalla monotonia della cittadina in cui vive, San Giorgio a Cremano, spiazzò addirittura i grandi colossi del momento come “Il bisbetico domato”, “Fantozzi contro tutti” e il secondo capitolo della trilogia originale di “Guerre stellari”. Ma a cosa si deve tanto successo per questa pellicola ? Semplicemente all’originalità di una comicità delicata e un po’ melanconica, accompagnata nelle scene dalla poesia delle note musicali di un altro indimenticabile, “Pino Daniele”. Questa miscela ne ha fatto quindi una delle produzioni sempre verdi del cinema italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here