Primavera al Museo tra fossili, minerali e dinosauri

16 aprile, 2015 alle 11:36
292
museo

Minerali, rocce, Allosaurus fragilis, fossili rarissimi, madrepore, antiche strumentazioni e chi più ne ha più ne metta.  Alzi la mano chi non ha mai sognato di tornare indietro nel tempo, magari, a centinaia, migliaia o addirittura milioni di anni fa. Ebbene, dal 18 aprile al 31 maggio 2015, per festeggiare la primavera, ogni sabato e domenica, dalle ore 9.30 alle 13.30, il Real Museo Mineralogico e quelli Zoologico, di Antropologia, di Paleontologia e di Fisica del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche di Napoli, incastonati ad hoc tra via Mezzocannone 8 e largo San Marcellino 10, saranno aperti al pubblico gratuitamente per permettere a turisti e residenti di ogni età un autentico salto nel passato.

Nell’ambito delle iniziative volte alla promozione e divulgazione delle Scienze della Natura che, trasmettendo conoscenza, contribuiscono a infondere nelle persone il rispetto per la Natura in ogni suo aspetto, nelle affascinati sale del Museo Zoologico, si potrà ammirare anche la mostra fotografica “Immagini dal Pianeta Terra: Un viaggio attraverso la maestosità ed unicità del nostro pianeta” di Simone Sbaraglia. In esposizione, quaranta immagini delle meraviglie del pianeta nella fantastica cornice dei musei scientifici della Federico II, che per l’occasione e per il Maggio dei monumenti saranno aperti al pubblico dal lunedì alla domenica sino al 31 maggio.

Nel week end, su prenotazione, sarà inoltre possibile richiedere visite guidate a pagamento della durata di 30 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here