Spettatori-detective protagonisti di “Forbici&Follia”

13 gennaio, 2016 alle 20:16
300
Forbici & Follia

Si scrive “Forbici&Follia”, si legge originale spettacolo interattivo, visto già da oltre 10 milioni di spettatori in tutto il mondo, in cui il pubblico è il vero protagonista. Una commedia esilarante dal copione mai definitivo e dal finale diverso ogni sera, che andrà in scena dal 14 al 17 gennaio, al teatro Cilea di Napoli. Un gioco di contrasti e di tante possibili verità ambientato in un insolito salone da coiffeur.

Forbici&Follia è il racconto di un giorno come tanti altri. Anzi, del giorno in cui si svolge la rappresentazione. Il giorno in cui la tranquilla vita di pettegolezzi che scorre allegramente fra le avance del parrucchiere a tutti i clienti maschi e i piccoli sogni della sua aiutante – che ha, forse, una relazione con un equivoco antiquario – viene interrotta dall’assassinio della vecchia pianista che vive al piano di sopra, proprietaria di tutto l’edificio. Ma, colpo di scena, tutti i presenti hanno un movente che giustificherebbe il delitto e al contempo avrebbero avuto la possibilità di compierlo. Si scoprirà poi che, in realtà, due clienti sono poliziotti in borghese e devono arrestare il colpevole… Come? Con la collaborazione degli spettatori/testimoni oculari, che potranno risolvere il mistero, grazie a ciò che hanno visto accadere e alle domande che sapranno porre. Protagonisti del divertente testo scritto dallo psicologo svizzero Paul Portner, poi trasformato in commedia da Bruce Jordan e Marylin Abrams, sono  Roberto Ciufoli, Max Pisu, Michela Andreozzi e Barbara Terrinoni con la partecipazione di Nini Salerno e Nino Formicola. La regia e la versione italiana dello spettacolo sono, invece, di Marco Rampoldi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here