“Yoga nei musei”… di Palazzo Reale e San Martino

27 ottobre, 2015 alle 15:57
209
Yoga nei musei

Arte e relax. Un connubio perfetto quanto insolito, che nei prossimi week end si potrà sperimentare in due dei più importanti siti museali napoletani: la  Certosa  e  il Museo  di  San  Martino e Palazzo Reale.

Due suggestive location, che per l’occasione ospiteranno lezioni di Yoga, da 90 minuti ciascuna, condotte da Paolo Colussi coadiuvato da allievi esperti dell’associazione YogArt.

In programma, dalle ore 10 alle 11.30, semplici pratiche di movimento e respirazione,orientate a ristabilire il giusto flusso energetico e il benessere psicofisico:esercizi, cui seguirà un rilassamento guidato, utile per allentare le tensioni più profonde.

L’intento dell’originale progetto, nato da una sinergia tra il Polo museale della Campania e YogArt, è quello di far dialogare la pratica dello Yoga e la conoscenza del patrimonio dei musei partenopei, offrendo l’opportunità di partecipare, dopo ogni lezione,ad affascinanti percorsi guidati.

In particolare, domenica 8 novembre, alla Certosa di San Martino,  la lezione di yoga è prevista al Belvedere dei monaci, seguirà una visita ai sotterranei gotici di recente apertura. Domenica 15 novembre, la lezione si terrà invece nel Refettorio, seguita da una visita alla Sezione Navale. Domenica 22 novembre, sarà ancora una volta il refettorio a fare da cornice alla lezione di yoga, cui seguirà la visita alla sezione presepiale del Museo di San Martino custode della principale raccolta pubblica italiana dedicata al “presepe napoletano”. Da domenica 29 novembre, le lezioni si sposteranno a Palazzo Reale. Primo appuntamento, nell’Ambulacro del braccio nord. E, dopo lo yoga, visita all’Appartamento Reale con la Cappella, il Salone dei Vicerè, la Sala Regia e quelle di Udienza sul lato della piazza e gli appartamenti privati lato mare. Domenica 13 dicembre, lezione sempre nell’Ambulacro. A seguire, nella Sala Diplomatica, si potranno ascoltare musiche di Cimarosa eseguite da un quartetto d’archi e flauto del Conservatorio San Pietro a Majella nell’ambito della manifestazione “MusicaxMusei”.

Le lezioni di yoga, aperte ad un massimo di 40 persone per volta, vanno necessariamente prenotate  all’indirizzo: paresh.uno@virgilio.it. Coloro che parteciperanno all’iniziativa godranno di una riduzione sul costo del biglietto d’ingresso ai musei. Si raccomanda di indossare abiti comodi e di portare con sé un tappetino e una coperta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here