Forum delle Culture, a Napoli La Città dei Ragazzi e Appaciamoci

28 novembre, 2014 alle 16:04
153

Doppio appuntamento sulla collina di Partenope, a cura della Quinta Municipalità di Napoli. Si parte domani, sabato 29 novembre, alle ore 10.00, con “La città dei Ragazzi“: negli spazi dell’Istituto Salesiano del Sacro Cuore di Via Scarlatti, 150 ragazzi e ragazze delle scuole superiori della municipalità collinare (Vomero e Arenella) saranno chiamati a dire il proprio punto di vista su come vedono il proprio quartiere e su come pensano dovrebbe cambiare. Un confronto dal quale fuoriusciranno vere e proprie proposte per la città. E’ previsto, tra gli altri, l’intervento di Mario Coppeto (presidente Municipalità 5) Maria Grazia Falciatore (esperta di programmazione integrata), Angela Maniera (coordinatrice G.P.A) e del rapper Lucariello.

L’evento è a cura della cooperativa sociale “La Locomotiva Onlus” ed è stato organizzato in collaborazione con il gruppo Napoli 6 dell’Agesci, dell’Ami e dell’Associazione Marco Mascagna. Coinvolti anche “Chi Rom e chi no“, “Iocisto”, “Operatori di Pace” e il Presidio di Libera Vomero Arenella.

Il 30 novembre invece è il turno di “Appaciamoci“, live contest di graffiti a piazza Quattro Giornate. Cinque artisti si confronteranno sul tema della pace intesa come analisi della realtà e delle sue contraddizioni, diseguaglianze, emarginazione, e la conseguente promozione di cambiamento, partecipazione ed emancipazione. I writers realizzeranno le loro opere dal vivo in un’atmosfera di festa, con la musica dal vivo dei Funky Pushertz, dei Moderup e con il dj set di Roberto Funaro. Prevista anche un live training di parkour, disciplina sportiva dalla forte connotazione urban, a cura del Motion Park, nonchè un’area dedicata all’animazione per bambini. Si inizia alle 9.00 in punto con una pulizia collettiva della piazza e, dalle 10 in poi, comincia la festa. Entrambi gli eventi rientrano nel calendario delle iniziative previste a Napoli per il Forum delle Culture.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here