Golf e arte, per un giorno un “green” alla Reggia di Caserta

6 giugno, 2014 alle 13:11
327

Per un giorno il prato della Reggia di Caserta si trasformerà nel più suggestivo campo da golf del Mondo. Accadrà domani, per il “Caserta Golf City Challenge“, con due golfisti di fama internazionale, come Lorenzo Gagli e Veronica Zorzi, che si confronteranno su un percorso di cinque buche in una cornice unica al mondo, tutelata dall’Unesco come Patrimonio mondiale dell’umanità. Il percorso va dall’apertura della Reggia vanvitelliana al giardino all’italiana, dalla fontana di Eolo a quella dei Delfini fino ad arrivare al giardino delle arti. L’evento, organizzata da Prodeo e Cuccaro Lab, si svilupperà nell’arco di tutta la giornata: fin dalle 10 del mattino, infatti, tutti potranno avvicinarsi al golf seguiti da maestri e professionisti. La gara vera e propria si disputerà nel pomeriggio. La kermesse ha l’obiettivo di avvicinare le persone ai beni culturali e al patrimonio artistico, come accaduto negli anni passati con il “Ponte Vecchio Golf Challenge” di Firenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here