News / Musica d'autore

Una “Symphonia Mundi” per ricordare il genio di Salvator Rosa

Venerdì, 13 marzo, alle ore 19.30, nella chiesa luterana di via Carminiello, a Torre Annunziata (Napoli), concerto commemorativo per il quarto centenario della nascita del grande artista partenopeo
di Lello Scarpato
19 febbraio 2015

Un concerto commemorativo per il quarto centenario della nascita di Salvator Rosa, l’estroso “pittore ribelle” nato a Napoli (nell’allora villaggio fuori porta dell’Arenella) il 22 luglio del 1615 e morto a Roma, il 15 marzo del 1673. E’ in programma venerdì, 13 marzo, alle ore 19.30, nella chiesa evangelica luterana di via Carminiello 5, a Torre Annunziata (Napoli).

Artista eclettico e versatile, soprannominato “Salvator delle battaglie” per le numerose rappresentazioni pittoriche di grandiosi e monumentali combattimenti, ma anche “pittore di cose morali”, come lo definì Jacopo Salviati, Rosa si cimentò anche nella recitazione, nella poesia e fu pure un apprezzato musicista. Sarà l’ensemble “Symphonia Mundi” a ricordarne la geniale figura, con Giuseppe Carannante al clarinetto, Ovidiu Mezei al pianoforte e Vincenzo Carannante al contrabbasso. Soprano: Erin Wakeman.

Il concerto, che gode della Il programma della serata prevede l’esecuzione di arie da camera e da opere e canzoni tratte dalla tradizione napoletana. direzione artistica del maestro Giuseppe Carannante e della consulenza artistica del prof. Antonio Tommaso Cirillo, sarà preceduto da un’introduzione storico-critica a cura del dott. Salvatore Ortaglio.

Quarto centenario della nascita di Salvator Rosa (1615-1673)
Concerto commemorativo
Venerdì 13 marzo 2015 (ore 19.30)
Chiesa Evangelica Luterana, Via Carminiello,5 – Torre Annunziata (Na)
Info: +39.081.8584303 – 331.2280625