News / Eventi Napoli

Natale, tra elfi e fate all’Ippodromo di Agnano

E per gli adulti, stand di artigianato artistico, dischi vintage e tips su come produrre squisita birra in casa
di Annalisa Palmieri
6 dicembre 2014

Non solo corse. Per tre domeniche consecutive (7, 14 e 21 dicembre), l’Ippodromo di Agnano, oltre alle gare, ospiterà infatti una serie di iniziative, in perfetto stile natalizio. Il via, domenica 7, con canti e balli della tradizione popolare con la Compagnia do’ Tammurro e con l’allestimento della Fabbrica dei giocattoli, a cura di Mondo Creativo, dove sarà fondamentale la presenza di tanti piccoli folletti per aiutare Babbo Natale a costruire speciali giochi con il riciclo. Domenica 14, invece, il parco si trasformerà in un magico villaggio di gnomi, fate, elfi e folletti. Ci si ritroverà così in un’atmosfera fiabesca con spiritelli che allieteranno i partecipanti con racconti, musiche, balli e canti a cura della compagnia I Guardiani dell’oca. Un’occasione speciale per i bimbi che potranno imbucare live anche le proprie letterine, visto che l’ufficio postale di Santa Claus sarà in piena attività. Domenica 21 dicembre, i pony aspetteranno i loro piccoli amici, che potranno poi scatenarsi con canti di Natale e balli della tradizione popolare. E, per gli adulti, tante idee originali per strenne natalizie grazie agli stand gastronomici e di artigianato artistico; ai chioschi dell’Ospedale delle Bambole e dei dischi vintage in vinile, e alla Libera Accademia Birraia, dove scoprire tutti i segreti della birra fatta in casa.

Ingresso gratuito dalle ore 12.

Per la partecipazione alle attività della “Scuderia dei Piccoli” è richiesta la prenotazione e il pagamento di 5 euro a bambino.

www.ippodromoagnano.it