Letteratura a palazzo, le giornate culturali all’ombra del Vesuvio

27 ottobre, 2014 alle 18:34
74

Quando le parole prendono forma e si trasformano in sensazioni ed emozioni dal forte impatto emotivo.
Questo è quanto accade in numerosi salotti culturali di Napoli dove è attualmente in corso l’Ottava Edizione degli“Incontri di lettura a voce alta”.
Si tratta di un consueto appuntamento con il vasto panorama letterario in cui intellettuali, scrittori e lettori si confrontano sui testi al centro del dibattito, all’interno dei principali spazi dedicati al sapere.
Ma vediamo nel dettaglio i prossimi incontri.
Martedì 28 ottobre nelle sale del Pan, alle 17.00 Sergio Corrado e il traduttore Franco Filice incontrano lo scrittore tedesco Jo Lendle, autore del libro “La cosmonauta”, in collaborazione con il Goethe-Institut di Napoli.
Ancora, la serata continua alle 18.30 con il reading di Enzo Salomone e Rossana Valenti che condurranno il pubblico in un itinerario poetico tra viaggi e naufragi, da Omero a Sovente.

[charme-gallery]
Infine, per l’ultima tranche della giornata ci si sposta nel  foyer del Teatro Bellini, dove alle 19.30 si terrà la  presentazione-aperitivo del libro “Si lasciano tutti” dello scrittore Simone Laudiero.
Si prosegue poi mercoledì 29 ottobre nel tempio per eccellenza del sapere, la Biblioteca Nazionale di Napoli, in particolare nella sezione americana dell’istituto di cultura, dove alle 16.00 si potrà assistere alle letture da Meridiano di Sangue di Cormac McCArthy, per poi continuare all’ con la compagnia del prof. Mario Mastropaolo e del filosofo Giovanni Casertano.
E tra i palazzi culturali che per l’occasione spalancheranno le proprie porte non poteva mancare di certo il Grenoble, l’istituto di cultura francese del capoluogo campano, che per l’occasione ospita dalle 18.00 Fabrizio Valletti e Silvio Perrella che incontrano Serena Gaudino e il suo libro Antigone a Scampia e a seguire incontro con lo scrittore Maurizio De Giovanni nuovamente al Pan alle 19.00.
Il Palazzo delle arti bissa e farà da scenario anche agli appuntamenti di giovedì 30 ottobre alle 17.30, data in cui sono previsti gli interventi di  Marino Sinibaldi e dell’attore e regista Massimo Andrei.
E per il gran finale di venerdì 31 ottobre, tutti al Museo Diego Aragona Pignatelli, che si trasformerà in un laboratorio per bambini della scuola primaria, condotto dall’associazione A Voce Alta, dalle 9.30 alle 12.30 con il ciclo Naufragi nella favola e reading dei ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori di Napoli e provincia, con l’intervento di Mirella Barracco, Presidente della Fondazione Napoli Novantanove.
Il cerchio si chiude infine dal punto di partenza, ovvero dal museo di via dei mille, dove alle 19.30 sono attesi  lo scrittore Nicola Lagioia e il suo testo “La ferocia. le nostre vite nella tempesta perfetta di inizio XXI secolo”, di cui l’attore Luigi Lo Cascio leggerà alcuni passaggi.

“Incontri di lettura a voce alta”
27-31 ottobre 2014, Napoli
Programma completo su http://www.avocealta.net/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here