Lo scultore e pittore Lello Esposito si racconta a Homo Faber di Touring Giovani

Homo Faber, la modernità degli archetipi di Napoli è il titolo dell’incontro organizzato il 22 aprile da Touring Giovani con Lello Esposito, scultore pittore napoletano contemporaneo

29 marzo, 2017 alle 14:07
1436
lello_esposito_artista-scultore-napoletano

Dai giovani e per i giovani, questo il must della volontà di Touring Giovani che vuole dare voce e volto a nuovi progetti e nuove iniziative. E in questo filone si “infila” perfettamente Homo Faber, la modernità degli archetipi di Napoli. Una serie di incontri con artisti napoletani voci e volti di nuove forme di espressione partenopea. Questa volta sarà il turno del grande Lello Esposito, scultore e pittore figlio del Vesuvio trai più rappresentativi artisti dell’arte italiana contemporanea. L’appuntamento è sabato 22 aprile alle 9,45  in piazza San Domenico Maggiore per poi raggiungere il suo atelier.

Lello Esposito  è “un maestro capace di usare ogni linguaggio e di piegarlo alla sua straordinaria immaginazione” come spiega il comunicato stampa di Touring Giovani che così continua “da circa trent’anni lavora su Napoli ed i suoi simboli – Pulcinella, la maschera, i corni, l’uovo, i teschi, i vulcani e San Gennaro- da lui rivissuti e interpretati, liberandoli dall’immobilismo del passato attraverso lo studio di nuovi materiali, di colori sgargianti e di tecniche innovative”

Lo scopo finale di Touring Giovani con Homo  Faber è quello di magnificare  il patrimonio storico-artistico-culturale e paesaggistico di Napoli e di far toccare con mano a tutti e in special modo alle nuove leve la qualità e la quantità delle bellezze che può esprimere questa città.

Info sull’incontro.

Partecipanti max: 40
Punto di ritrovo: piazza san Domenico Maggiore (rif. guglia)
Durata evento: 1 h ca.
Volontario Tci Accompagnatore: Adelina Monzo – Monica Fiscale
Guide: a cura del Touring Club Italiano
Quota: € 5,00
Partecipanti: massimo 40 persone

I dettagli per la necessaria prenotazione li trovate sulla pagina Facebook dell’evento al link: https://www.facebook.com/events/1904671876456721/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here