Luca Bracali porta la Luce a Castel dell’Ovo

9 gennaio, 2015 alle 12:39
103
luca bracali

Dalle formazioni rocciose stratificate ai salar andini passando per vulcani, fiumi e cascate. La Terra nella sua eterea bellezza, sarà la protagonista della mostra “2015 Anno della Luce” del fotografo, regista ed esploratore toscano Luca Bracali, la cui inaugurazione è prevista per domani, 10 gennaio, alle 17.30. Location d’eccezione, la Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo di Napoli, che ospiterà una raccolta di 20 opere, in formato 140 x 100 cm, dedicata ai quattro elementi primari: aria, acqua, terra e fuoco, cui si unisce la luce, con la quale Bracali “disegna” e dà forma alle sue immagini, esprimendo nella sua vera essenza l’etimologia del termine “fotografia” ovvero: scrivere con la luce. Nell’allestimento, curato da Viviana Rasulo con il coordinamento tecnico-scientifico di Chiara Reale, Luca Bracali studia con attenzione forme, luci e colori cogliendo la natura in tutto il suo splendore con profondo spirito di osservazione e spiccato senso artistico, creando un filo conduttore fra i vari elementi, tenendoli separati o unendoli fra loro.  Una chicca, le immagini dedicate alle misteriose ed affascinanti “luci del nord”, risultato di 17 spedizioni nell’Artico effettuate negli ultimi 6 anni. La mostra resterà aperta fino al 7 febbraio 2015, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 (domenica dalle 10 alle 13).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here