Al Maschio Angioino apre “Lumen Cristo velato”, scatti a lume di candela

Lumen Cristo Velato: dal 3 marzo al 2 maggio, la mostra fotografica di Nino Migliori alla Cappella Palatina del Maschio Angioino. Ingresso gratuito

1336
Il Cristo Velato nel Museo della Cappella di Sansevero
Il Cristo Velato nel Museo della Cappella di Sansevero. Dal 3 marzo al 2 maggio, la mostra fotografica Lumen Cristo Velato al Maschio Angioiino

Lumen Cristo velato, sabato 3 marzo alla Cappella Palatina del Castel Nuovo di Napoli (il Maschio Angioino) apre i battenti alle 12.15 la  mostra fotografica di Nino Migliori, dedicata al capolavoro settecentesco di Giuseppe Sanmartino, un capolavoro che centinaia di migliaia di visitatori all’anno ammirano nel Museo Cappella Sansevero. L’esposizione, promossa dal Museo Cappella Sansevero e dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, resterà aperta al pubblico fino al 2 maggio 2018.

Il fotografo bolognese, autore per oltre mezzo secolo di sperimentazioni su materiali e linguaggi fotografici, cui è stata recentemente dedicata una retrospettiva dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi, arriva a Napoli con il progetto “Lumen Cristo Velato”: una importante ricerca sulla visione, che consiste nel fotografare opere scultoree utilizzando come unica fonte luminosa la luce delle candele.

NINO MIGLIORI
LUMEN CRISTO VELATO
Napoli, Cappella Palatina del Castel Nuovo, Maschio Angioino
Dal 3 marzo al 2 maggio 2018
Orari: Lun-Sab 10.00-18.00
L’ingresso alla mostra è libero