“Musica in Terrazza” a Napoli con i Maestri Monzù e gli artisti del San Carlo

15 maggio, 2014 alle 13:40
225

Musica e sapori, l’accoppiata vincente. Nell’ambito dell’iniziativa “Musica in Terrazza” che vedrà protagonisti gli artisti del Teatro San Carlo in collaborazione con lo storico Circolo dell’Unione, la suggestiva cornice del Massimo partenopeo ospiterà una rassegna musicale nel corso della quale sarà possibile degustare un assaggio di alcuni prodotti tipici campani preparati dallo chef Mario Loina sotto la supervisione del suo Maestro, nonché ultimo Monzù,Gerardo Modugno, rispettivamente vice rettore e rettore dell’Accademia che promuove la valorizzazione della conoscenza della cucina aristocratica napoletana.

Dieci i concerti in programma, dal 19 maggio fino al 30 giugno, alle ore 19, per due location d’eccezione: la Terrazza del Teatro (affacciata sui giardini di Palazzo Reale) e  il Foyer del Massimo napoletano. Il programma musicale vedrà impegnate piccole formazioni, professori d’Orchestra e artisti del Coro del Lirico, ed è pensato per le famiglie e i flussi turistici di tutte le estrazioni e provenienze, accessibile e popolare ma sempre di grande qualità.

Saranno 5 le serate che vedranno coinvolti i Maestri dell’Accademia Monzù. Quelle in terrazza del 19, 26 e 29 maggio – 14 (al Foyer) e 21 giugno. La partecipazione dei Maestri Monzù è stata resa possibile grazie al fondamentale apporto della ditta “Salumi Sorrentino” di Pagani (Salerno) che con i suoi prodotti tipici campani garantirà gli ingredienti giusti per gli assaggi che saranno preparati; alla disponibilità del C&D Ristorante tra mare e Vesuvio” di Portici che ospiterà i cuochi dell’Accademia per la preparazione delle pietanze e alla collaborazione  di Mariatersa Lanza, sommelier di fama nazionale, che sceglierà con cura i vini da affiancare alla degustazione.

[charme-gallery]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here