News / Eventi d'estate

Meeting del Mare in Cilento con Consoli e Avitabile

Dal 15 al 24 luglio a Marina di Camerota, Ascea ed alle Grotte di Lentiscelle spettacoli di poesia, musica e danza sul tema della interiorità
di Nicola Piscopo
1 luglio 2015

Carmen Consoli ed Enzo Avitabile, sono tra i protagonisti del “Meeting del mare“, che torna dal 15 al 24 luglio nel Cilento, XIX edizione diretta da don Gianni Citro sul tema della “interiorità“. Ad inaugurare la seconda parte del festival dopo l’anteprima di giugno, a Marina di Camerota, sarà “Mediterraneo” di Andrea Manzi, spettacolo di poesia, musica e danza sulla tragedia dei migranti dall’Africa, regia di Pasquale De Cristofaro, musiche dal vivo di Paolo Cimmino. Francesco Di Bella (ex 24 Grana) e Alfonso Fofò Bruno alle Grotte di Lentiscelle (17 luglio), proporranno il progetto “Ballads“, viaggio nel tempo tra folk e rock. Nello stesso giorno in programma anche l’intervento d’arte pubblica realizzato dallo street artist spagnolo Gonzalo Borondo. Il 18 e 19 luglio si torna nella classica dimora che ospita il festival dal 1996: l’area porto di Camerota dove oltre ai concerti degli headliner si terranno le esibizioni di artisti emergenti. Sabato 18 luglio Carmen Consoli si ripresenta in tour con la sua band quasi tutta al femminile e arrangiamenti che richiamano gli anni ’70. Il 19 luglio arriva il soul brother Enzo Avitabile accompagnato dai Bottari con uno show fatto di contaminazione, ritmo e world music. Prima di lui toccherà a Jovine, rivelazione musicale dell’anno, che ha da poco pubblicato il singolo “Fulmini” (prodotto da dj Gaudi). Chiusura in piazza Europa a Marina di Ascea il 24 luglio con Marracash, rapper e produttore discografico originario di Nicosia. In calendario, inoltre, più di 30 live set di artisti emergenti e nuove realtà del panorama musicale nazionale che per 3 giorni daranno vita a un intreccio di suoni e stili.