News / Brasile 2014

Arriva la pizza Immobile per festeggiare Ciro ai mondiali

Realizzata a Torre Annunziata (Napoli) dallo staff della pizzeria "L'Incrocio", la pizza ha i colori verde-oro del Brasile e quello dei capelli del bomber oplontino. Patron Contieri: "Dopo la finale faremo festa con lui"
di Mariarosaria Vela
16 giugno 2014

Una pizza verde oro per celebrare Ciro Immobile, lo scugnizzo di Torre Annunziata (Napoli), capocannoniere del campionato di serie A e pronto a diventare protagonista ai mondiali brasiliani. Alfonso Contieri, titolare della pizzeria “L’Incrocio” di Torre Annunziata, ha voluto celebrare la favola dell’ormai ex bomber del Torino, di recente passato al Borussia Dortmund, facendo creare al suo staff una pizza utilizzando i prodotti dop della Campania. Il succulento disco di farina ha il verde del pesto realizzato col basilico delle terre vesuviane, l’oro dei pomodorini gialli campani. E il numero di maglia dell’attaccante torrese: il 17 che, a dispetto della scaramanzia tutta partenopea, a Ciro sembra proprio portare bene. Il tutto, come ha raccontato Contieri: “per celebrare la terra in cui si disputa il mondiale dei mondiali, il Brasile“. Ma anche l’oro che richiama il biondo dei capelli di Ciro Immobile, “orgoglio di Torre Annunziata. Ragazzo che non ha mai dimenticato le sue origini”. Immobile, prima del suo debutto ufficiale, sabato sera, contro l’Inghilterra (è entrato al posto di Balotelli), è stato protagonista nell’ultima amichevole contro la Fluminense di una tripletta. “Il nostro è un rito beneagurante – ha concluso patron Contieri – speriamo, dopo la finale, di poter festeggiare qui con Ciro Immobile e la sua famiglia assaggiando la pizza in suo onore”.

La pizza ImmobileCiro ImmobileAncora un'immagine della pizza dedicata al bomber oplontino Ciro ImmobileLo staff della pizzeria L'Incrocio di Torre AnnunziataLa pizzeria L'Incrocio