Napoli, Città della Scienza festeggia il compleanno dell’Europa

7 maggio, 2015 alle 15:53
288
Città della Scienza festeggia il compleanno dell’Europa con un programma di eventi che avranno come filo conduttore i temi legati all’accoglienza verso i migranti e alla conoscenza come strumento per rispondere alla crisi economica e di valori degli ultimi anni. A 65 anni dalla dichiarazione di Schuman, il polo di divulgazione scientifica di Napoli celebrerà sabato prossimo, 9 maggio, la Festa dell’Europa, confermando una tradizione che si rinnova da dieci anni. La novità dell’edizione 2015 sta nel coinvolgimento delle associazioni e degli studenti. Tre i filoni individuati dalla fondazione Idis-Città della Scienza, con il contributo dell’Ufficio scolastico regionale: l’università, con i progetti realizzati grazie ai fondi europei; la scuola, con un workshop che farà incontrare gli Erasmus napoletani con quelli stranieri per discutere di un nuovo progetto di Europa; l’impresa, concentrando l’attenzione sul programma Horizon 2020 e sulle opportunità per le pmi. Per tutto il pomeriggio, sarà visitabile gratuitamente lo Science center distrutto dall’incendio del 4 marzo 2013, mentre il 12 maggio sarà riaperto il laboratorio di robotica dedicato ai ragazzi, anch’esso danneggiato dal rogo e ricostruito grazie alle donazioni arrivate dai lavoratori della conoscenza della Flc-Cgil.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here