L’anno che verrà ha il volto e i sapori di Partenope

3 dicembre, 2013 alle 18:18
416

Dodici mesi da vivere e da sfogliare tutti di un fiato a Napoli. Un calendario originale. Firmato dalla prestigiosa griffe orafa di Ileana della Corte. La rinomata casa partenopea di maestri gioiellieri  si appresta a salutare l’anno vecchio e l’arrivo di quello nuovo con il tema “Gioielli e Sapori”, un abbinamento di perle  del buon gusto e dell’arte orafa che impreziosirà, è proprio il caso di dirlo, ogni singolo mese del  2014.
Cornice della presentazione della venticinquesima edizione 2013, in programma domani, alle ore 19, la Sala Convegni della Camera di Commercio di Napoli, cuore del quadrilatero commerciale di Piazza Bovio.

L’agenzia di comunicazione Allocca&Natali, che ha curato la realizzazione del progetto, ha riunito l’eccellenza della cucina campana selezionando dodici rappresentanti di prestigio della tradizione gastronomica locale e altrettante location, per vestire le meravigliose creazioni della maison napoletana dei sapori preziosi e tipici della Terra Felix.
Il viaggio nei luoghi del gusto di Napoli inizia a Gennaio, con la “Casa della pizza” di Gino Sorbillo , per proseguire  a febbraio, con il mese degli innamorati, condito con le dolci creazioni pasticcere del bistrot Motus, simbolo dell’atmosfera urban chic della city.

[charme-gallery]

Il mese di marzo invece è legato a un nome che per i napoletani è un’istituzione, garanzia di gusto da sempre: lo storico panificio “Moccia” che nel salotto bene di Chiaja si presta a fare da scenario per un insolito incontro tra la polvere d’oro e quella bianca della farina. Protagonista del mese di aprile è invece il dolce simbolo delle festività pasquali: la pastiera napoletana, secondo la ricetta svelata da Annamaria Chirico, direttamente dai fornelli della sua cucina. Con l’arrivo della primavera e del mese di maggio, l’atmosfera si tinge di rosa grazie alle creazioni in pasta di zucchero della cake designer napoletana Giada Baldari.

Luglio e agosto sono invece dedicati alle bellezze del Golfo  di Napoli con la vista mozzafiato del ristorante Paradiso Blanco di via Catullo, e il sapore inconfondibile del gelato di Gay Odin che ci porta direttamente a settembre alla scoperta dei nettari del vino dell’Enoteca Mercadante per poi planare ad ottobre dove ad indossare le creazioni di Ileana della Corte saranno le proprietarie della casa dolciaria Marisa e Sveva Maglietta. Il tour tra le bontà della Campania si conclude in bellezza con le pagine dedicate a novembre e dicembre con la scelta di carni di prima qualità offerte dalla taverna del Cellaio a Posillipo e i piatti stellati dello chef di Palazzo Petrucci Lino Scarallo. Cos’altro aggiungere? Buon anno a tutti!!

“Gioielli e Sapori”
 Mercoledì 4 dicembre, ore 19:00, Salone Borsa Merci, piazza Bovio-Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here