Napoli come Los Angeles, al Vomero la Walk of Fame: la prima stella è dedicata a Totò

Dal 12 al 14 maggio a Napoli, il Vomero Fest con tante iniziative dedicate alle arti. Sabato 13 maggio alle 17 la posa della prima stella del cinema napoletano, a forma di Castel Sant'Elmo. La Fanfara a cavallo della Polizia di Stato suonerà Malafemmena

2 maggio, 2017 alle 19:47
1037
Vomero fest 2017 Napoli Castel-SantElmo-Napoli
Vomero fest 2017 Napoli Castel-SantElmo-Napoli

Napoli come Los Angeles. Vomero come Hollywood. Via Scarlatti e via Luca Giordano come Hollywood Boulevard e Vine Street. Così anche Napoli avrà la sua napoletanissima Walk of Fame, la passeggiata tra i marciapiedi delle stelle del cinema.

La Via delle Stelle napoletane del grande schermo sarà inaugurata sabato 13 maggio alle 17 con la posa della prima stella, dedicata ovviamente a Totò, il principe della risata di cui ricorrono i 50 anni dalla scomparsa. La prima stella dei famosi in salsa partenopea ha la forma del perimetro delle mura di Castel Sant’Elmo ed è realizzata in pietra lavica su disegno del direttore artistico Sergio Sivori, ideatore del Vomero Fest, serie di eventi in programma da venerdì 12 a domenica 14 maggio, che segna una sorte di anticipazione del Vomero International Film Fest previsto per la primavera del prossimo anno.
La posa della stella ad Antonio de Curtis sarà preceduta da una cerimonia con il direttore artistico Sergio Sivori, la madrina dell’evento, l’attrice Nunzia Schiano, e con la partecipazione straordinaria della Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato, che suonerà tra gli altri brani “Malafemmena”.

Vomero  Fest 2017 Napoli Fanfara a cavallo Polizia di Stato
Vomero Fest 2017 Napoli Fanfara a cavallo Polizia di Stato

La fanfara, composta da ventitré elementi diretti dall’ispettore capo Silverio Mariani, eseguirà brani musicali composti o arrangiati dall’attuale Maestro-Direttore che rinnovano il repertorio con musiche tratte da film famosi.
La tre giorni del Vomero Fest è comunque anche ricca di altri appuntamenti dedicati alle arti, dalla pittura al cinema, dalla fotografia alla letteratura, dalla storia dei luoghi, alla moda, alla street art e che trasformeranno il Vomero in un set per eventi, pronto a ricevere il trend di ascesa dei flussi turistici. Castel Sant’Elmo, Certosa di San Martino, Villa Floridiana, Museo Duca di Martino, cinema, teatri, chiese, parchi, piazze e strade della Quinta Municipalità di Napoli, sono solo alcuni luoghi dove si svolgeranno le numerose iniziative della kermesse. Vomero Fest, con la direzione organizzativa di Maria Rosaria Picardi, organizzato con la SerMar Events, rientra nell’ambito delle iniziative del Maggio dei Monumenti 2017 dedicato a Totò.