News / Solidarietà

Napoli, a Sant’Eligio Maggiore la Befana che regala…sorrisi

Sabato 10 gennaio, alle ore 18.30, napoletani generosi, forze dell'ordine, intellettuali, mondo dell'arte e della musica si ritroveranno negli spazi della monumentale chiesa di piazza Mercato. Qui, con la speciale partecipazione della Fanfara dei Bersaglieri, i più piccoli vivranno un momento speciale. Arriva, infatti, la XVII edizione di "Dona un giocattolo e regala un sorriso" la consueta Befana promossa dall'Asso.Gio.Ca. (Associazione Gioventù Cattolica)
di Lello Scarpato
8 gennaio 2015

Napoletani generosi, forze dell’ordine, intellettuali, mondo dell’arte e della musica: sabato 10 gennaio, alle ore 18.30, si ritroveranno tutti insieme per donare un sorriso ai bimbi del Centro Storico di Napoli. Accade negli spazi della monumentale chiesa di Sant’Eligio Maggiore, una delle più antiche di tutta Partenope, a pochi passi da piazza Mercato e dai luoghi della rivoluzione di Masaniello. Qui, con la speciale partecipazione della Fanfara dei Bersaglieri, i più piccoli vivranno un momento speciale. Grazie alla generosità di tanti arriva, infatti, la XVII edizione di “Dona un giocattolo e regala un sorriso” la consueta Befana, promossa dall’Asso.Gio.Ca. (Associazione Gioventù Cattolica), l’organizzazione di volontariato che si occupa sul territorio dei minori in difficoltà e delle loro famiglie. ” Un momento molto atteso per i nostri bambini – spiega il presidente di Asso.gio.ca. Gianfranco Wurzbuger – soprattutto perché, oltre al dono, si vive una serata all’insegna della condivisione e della solidarietà. L’obiettivo della nostra organizzazione è quello di sottrarre i ragazzi alle tentazioni della strada, così come diceva don Bosco, per farli crescere come buoni cristiani e onesti cittadini”.

I giocattoli quest’anno sono stati donati soprattutto dai napoletani, dalla Camera di Commercio e dal Centro commerciale naturale Antiche Botteghe Tessili di piazza Mercato. Sono stati raccolti dai volontari dell’associazione e verranno distribuiti nel corso della serata presentata dall’attore Gabriele Blair che vedrà come madrina d’eccezione Valentina Stella e l’attesa esibizione dell’orchestra formata dagli alunni dell’istituto comprensivo “Campo del Moricino” e dal coro Gospel “Accademia Musica è”. Inoltre è previsto un intervento del mago Franklin. Quest’anno ci sarà la partecipazione straordinaria della Fanfara dei Bersaglieri della Brigata Garibaldi grazie al Ministro della Difesa che ha voluto concedere il Suo alto Patrocinio, i militari dell’Esercito Italiano “con la loro presenza, saranno una testimonianza di legalità”  conclude il Colonnello Antonio Grilletto dell’Ufficio Stampa dell’Esercito.