News / Tradizioni e Storia

“Notti al Castello” di Cava dei Tirreni per la festa del Sacramento

Mercoledì 18 giugno, al Palazzo di Città la presentazione della rassegna storico-artistica, culturale e gastronomica ideata e curata da Geltrude Barba ed organizzata dall’Ente Montecastello. L’iniziativa rientra nell’ambito della 358ª edizione dei “festeggiamenti in onore del SS. Sacramento”
di Roccandrea Iascone
16 giugno 2014

Conto alla rovescia per la quinta edizione di “Le Notti al Castello”, evento ideato da Geltrude Barba ed organizzato dall’Ente Montecastello a Cava dei  Tirreni (Salerno) nell’ambito della 358ª edizione dei “Festeggiamenti in onore del SS. Sacramento”. “Adda passà a’ nuttata – Ricordando Eduardo De Filippo” è il titolo dell’edizione di quest’anno, che sarà impreziosita da una serie di opere teatrali liberamente tratte da alcune delle più rinomate commedie scritte dall’indimenticabile artista partenopeo, nel trentennale della sua scomparsa. A metterle in scena qualificate compagnie teatrali ed attori provenienti da tutta la Campania. L’appuntamento con le “Notti al castello” è per sabato 21 e domenica 22 giugno (con inizio fissato alle ore 21 in entrambe le serate) negli spazi del Castello cavese di Sant’Adjutore. Il cartellone completo della rassegna sarà presentato mercoledì 18 giugno, alle ore 10.30, nell’Aula Gemellaggi del Palazzo di Città di Cava dei Tirreni. Oltre a tutti i dettagli dell’evento storico-artistico, culturale e gastronomico, nel corso della stessa conferenza sarà anche presentato il cartellone della “Festa di Monte Castello”, in programma nella città metelliana da giovedì 26 a sabato 28 giugno.