Paestum tra storia e tradizione, parte il Festival della Fiaba

22 maggio, 2014 alle 16:27
190
A Paestum il festival della fiaba

Venerdì 23 e sabato 24 maggio a Capaccio-Paestum, nell’ambito della IV edizione del Forum Universale delle Culture, si svolgerà il Festival della Fiaba, a cura di Andrea Mazzucchi. Un evento che vuole innanzitutto essere un omaggio a quel luogo privilegiato di incontri fra culture, storie, voci molteplici, che è stato e continua ad essere, nell’era delle grandi migrazioni internazionali, il Mediterraneo.
Ricchissimo il programma della kermesse che, nelle sue varie articolazioni, prevede incontri, dibattiti, convegni, ma anche spettacoli, concerti e laboratori per bambini, per offrire momenti di sintesi e discussione tra i maggiori interpreti della tradizione fiabistica italiana e straniera.

La due giorni di Paestum sarà aperta dal convegno: “Le fiabe hanno le gambe lunghe. Discorrendo di fiabe” nel corso del quale saranno illustrate le più importanti questioni teoriche e storiche alla fiaba, sia in ambito letterario che storico-artistico. Solo uno dei tanti eventi della rassegna. Ci sarà, infatti, spazio anche per la musica con il concerto dell’Orchestra Multietnica Mediterranea, che si esibirà nella serata del 23 dando vita ad un viaggio immaginario lungo le rotte del pentagramma attraverso l’Europa e l’Africa, passando per l’Est asiatico. E tanto altro ancora, soprattutto nella giornata di sabato quando è in programma l’incontro con l’attore e regista di origini irpine Renato Carpentieri che reciterà alcuni passi tratti da “Lo cunto de li cunti“, straordinaria raccolta di fiabe in lingua partenopea scritte da Giambattista Basile, ed edite fra il 1634 e il 1636 a Napoli, detta anche “Pentamerone“. Solo un assaggio di quello che visitatori e appassionati potranno trovare all’ombra dei templi di Paestum nel fine settimana.

Festival della Fiaba
a cura di Andrea Mazzucchi
23 e 24 maggio 2014
Capaccio-Paestum
Area Archeologica e Museo Archeologico Nazionale di Paestum
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Festival della Fiaba – programma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here