Pino Daniele suona ancora. Concerto tributo a Palma Campania

14 gennaio, 2015 alle 15:50
240

Pino Daniele suona ancora: Palma Campania (Napoli) gli rende omaggio venerdì 16 gennaio alle ore 20.30 con una serata tributo organizzata dall’associazione Ecosuoni, dal titolo comm’è triste e comm’è amaro (frase tratta dalla canzone Terra Mia), negli spazi del teatro Comunale. Sul palco si alterneranno Insana Percezione, PDM, Gianfranco Donnarumma, Lazzari Felici, Whattafunk, Urban 65, Paolo Pensanti e il maestro D’Avanzo, Acustic duo quasi 3 e Myhoo. Gli otto gruppi locali eseguiranno i brani più noti del cantautore partenopeo: da “Napul’è” a “Sule pe parlà“, da “Quando, quando” a “Je so pazzo” e “A me me piace ‘o blues“. E’ l’omaggio dovuto, spiegano gli organizzatori, ”al pilastro della musica partenopea di fine Novecento”, di recente scomparso. Il progetto è stato sposato dall’amministrazione comunale del sindaco Vincenzo Carbone e ha il patrocinio dell’assessorato alle Politiche Giovanili”. “Era doveroso onorare la memoria di Pino Daniele e ciò che ha rappresentato per i giovani”, afferma l’assessore Carrella. “Napoli ha perso un simbolo e la propria voce – dice il presidente dell’associazione Agostino Finetti -. Vogliamo rendere omaggio a un grande maestro. La sua musica ha accompagnato la crescita di noi giovani, non potevamo non ricordarlo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here